QR code per la pagina originale

Facebook per iOS, corretto il bug dei consumi

Un ingegnere di Facebook annuncia la disponibilità di un aggiornamento dell'app iOS che risolve il bug dovuto all'eccessivo consumo della batteria.

,

Facebook ha rilasciato una nuova versione dell’app che risolve il problema scoperto da diversi utenti la scorsa settimana. In realtà i bug sono due, uno dei quali è relativo alla gestione delle sessioni audio. iOS mostrerà una notifica per segnalare la presenza dell’aggiornamento. La disponibilità dell’update è stata annunciata con un post sul social network. Come sempre, il changelog sullo store Apple non dice nulla a riguardo.

Ari Grant, ingegnere di Facebook, ha spiegato che il primo problema è dovuto ai cicli di CPU non necessari. Un errore di programmazione nel codice di rete ha comportato elaborazioni non richieste, per cui l’app iOS riduce l’autonomia della batteria. La nuova versione offre “alcuni miglioramenti”, quindi gli utenti dovrebbero notare consumi inferiori. Il secondo bug, che Facebook descrive come non intenzionale, è causato dalle sessioni audio, che rimangono aperte anche quando l’utente chiude l’app dopo aver visto un video.

Le app musicali sfruttano questa funzionalità per continuare la riproduzione audio, anche se l’utente usa altre applicazioni. Nel caso di Facebook però non viene riprodotto nulla quando l’app è in background. Nonostante ciò usa più batteria del previsto. L’aggiornamento risolve questo bug e rimuove completamente l’audio in background.

Grant sottolinea che i problemi evidenziati dagli utenti non sono dovuti alla funzionalità Location History o ad altre feature correlate alla posizione geografica. Facebook promette di ridurre ulteriormente il consumo della batteria con le prossime versione dell’app. Tra i molti commenti al post, il secondo merita sicuramente una citazione:

My phone died while reading this.

Fonte: Facebook • Notizie su: