QR code per la pagina originale

Apple Music su Android: gli screenshot dell’app

Spuntano in Rete alcuni screenshot relativi all'app Android del servizio di streaming Apple Music: il debutto su Google Play sembra ormai imminente.

,

Che la mela morsicata sia al lavoro su un’applicazione Android dedicata al servizio Apple Music non è un mistero. La nuova piattaforma di Cupertino dedicata allo streaming musicale arriverà anche sui dispositivi con la tecnologia mobile di Google entro l’autunno, ma al momento non ci sono ancora informazioni certe sulle tempistiche del debutto. Una serie di screenshot comparsi in Rete nel fine settimana lascia intendere un lancio ormai prossimo.

Pubblicate originariamente dal sito tedesco Mobilegeeks.de, le immagini mostrano l’app in esecuzione su uno smartphone Android. L’interfaccia è del tutto simile a quella già vista su iOS, così come anche le funzionalità sembrano essere in linea con quelle offerte su iPhone e iPad, compresi l’accesso alle stazioni radio dinamiche, ai download (con opzioni avanzate per modalità di scaricamento e storage) e alle playlist curate dal team di Apple Music. Alcuni degli elementi della UI rispettano le linee guida imposte da bigG per quanto riguarda il Material Design, andando così ad integrarsi in maniera naturale e profonda con il sistema operativo di Mountain View.

La piattaforma di Apple, a pochi mesi dal lancio, ha già raggiunto 6,5 milioni di utenti, circa un terzo di quelli di Spotify. I prezzi degli abbonamenti sono di 9,99 euro al mese per un singolo account oppure 14,99 euro al mese se si desidera condividere l’accesso al servizio con altri cinque membri della famiglia, senza alcuna limitazione a livello indivisuale. Non resta dunque che attendere il debutto ufficiale del servizio su Android, dove andrà a scontrarsi, tra gli altri, anche con la concorrenza di Google Play Musica Unlimited, oltre che con il già citato Spotify, con Rdio, Deezer e tutti gli altri protagonisti di questo settore in continua espansione.