QR code per la pagina originale

Edge permetterà di scaricare i video dalla rete

Il browser Edge permetterà presto di effettuare il download dei video presenti sul web; tale opzione è apparsa all'interno delle ultime build di Windows 10

,

Microsoft Edge, il browser esclusivo di Windows 10, continua a migliorare costantemente. Del resto, la casa di Redmond ha promesso di puntare a realizzare un prodotto moderno, flessibile e che ben si adattasse a tutte le esigenze richieste dagli utenti. All’interno delle ultime build di Windows 10 rilasciate agli iscritti al programma Windows Insider, è comparso un nuovo menu contestuale che permette di avere un maggiore controllo sui video.

Con un semplice click con il pulsante destro del mouse sul video stesso, apparirà un nuovo menu contestuale in grado di offrire alcune specifiche funzionalità come avviare o mettere in pausa il video, scegliere la velocità di riproduzione ed addirittura salvarlo in locale sul PC. Proprio quest’ultima opzione risulta essere molto interessante perché trasformerebbe il browser Edge in una sorta di download manager attraverso il quale scaricare i filmati dalla rete. In realtà questa particolarissima opzione non funziona su tutti i video, probabilmente è presente una qualche limitazione dovuta al formato del filmato. Al momento, sembra infatti che la funzione si attivi solo con i video .MP4. In ogni caso, trattasi di un inserimento che gli utenti sapranno senza dubbio apprezzare anche perché le funzionalità di download manager per i video della rete sono tra le opzioni più richieste e ricercate da parte di tutti.

Edge permetterà di scaricare i video dalla rete

Edge permetterà di scaricare i video dalla rete

In attesa dell’arrivo delle ambite estensioni il cui rilascio però è stato rimandato al 2016, queste nuove funzionalità potrebbero forse invogliare gli utenti Windows 10 a decidere di provare il nuovo browser Edge il cui tasso di adozione cresce più lentamente se confrontato con quello del nuovo sistema operativo di Microsoft.