QR code per la pagina originale

Microsoft Future Decoded per sviluppatori

Quattro sessioni pomeridiane dell'evento Microsoft Future Decoded sono dedicate alle tecnologie dell'azienda di Redmond disponibili per gli sviluppatori.

,

Il prossimo 12 novembre, dalle 8:00 alle 19:00, avrà luogo a Roma l’evento Future Decoded, organizzato da Microsoft. La conferenza, che ospiterà sviluppatori, professionisti IT e studenti da tutta Italia, vedrà l’intervento di Satya Nadella e altri ospiti d’eccezione provenienti da tutto il mondo che accompagneranno i partecipanti nel percorso della Digital Transformation per conoscere il futuro della tecnologia e del business. Quattro sessioni tecniche previste per il pomeriggio vedranno protagonisti gli sviluppatori.

Microsoft Future Decoded
Iscriviti con un click

La diffusione dei sistemi operativi e dei servizi è legata indissolubilmente alla diffusione delle applicazioni, quindi all’appoggio ottenuto dagli sviluppatori. Come accaduto con Windows Phone, la disponibilità di poche app allontana gli utenti dalla piattaforma, soprattutto se i concorrenti sono iOS e Android, presenti sul mercato ben prima del sistema operativo di Redmond. L’arrivo di Windows 10 dovrebbe consentire di ridurre il gap da Apple e Google grazie alla disponibilità di tool specifici e di tecnologie che semplificano il porting delle app esistenti, come i Microsoft Bridges. Inoltre l’esistenza di una piattaforma universale configura l’ambiente ideale: minori risorse investite nello sviluppo a fronte di una massimizzazione delle potenzialità di monetizzazione.

Per cogliere le opportunità che il nuovo sistema operativo predispone, occorre però coglierne le molte sfaccettature e novità: la presenza di Satya Nadella a Roma in occasione del Future Decoded ha esattamente questo significato: da una parte illustrare la propria visione, dall’altra ascoltare la community per costruire il percorso di crescita assieme a quelli che non sono più soltanto semplici sviluppatori, ma veri e propri partner con cui condividere i successi del futuro. A tal proposito, chiunque può partecipare direttamente a questo dialogo utilizzando semplicemente l’hashtag #dilloasatya che per l’occasione avrà un significato del tutto speciale.

Le sessioni dedicate agli sviluppatori verrà aperta dal keynote di Erica Barone (Technical Evangelist di Microsoft Italia), al quale seguirà l’intervento di Daniele Bochicchio (Chief Digital Officer di iCubed), che spiegherà come realizzare web app su Windows, Linux e Mac OS X. Dopo una breve pausa, Andrea Saltarello (CTO di Managed Designs) parlerà di ASP.NET 5.

Gli ultimi due interventi di Marco Leoncini (UX Architecht di iCubed) e Fabio Franzini (Microsoft MVP per SharePoint) saranno incentrati sulla Universal Platform di Windows 10 e sullo sviluppo di plugin Office 365 per Windows, iOS e Android. Come si può notare, Microsoft vuole coinvolgere gli sviluppatori che realizzano app per tutte le piattaforme, non solo per Windows. La registrazione alle sessioni Developer consente anche l’accesso al keynote di Satya Nadella programmato per le 9:30 del 12 novembre.

Notizie su: ,