QR code per la pagina originale

Lenovo Yoga 700, prestazioni e portabilità

Il Lenovo Yoga 700 viene offerto in due versioni (11 e 14 pollici), entrambi con processori Intel Core di sesta generazione e sistema operativo Windows 10.

,

Lenovo ha annunciato un altro convertibile con Windows 10 e processori Intel di sesta generazione, dopo lo Yoga 900 di circa dieci giorni fa. Lo Yoga 700, disponibile in due versioni (11 e 14 pollici), ha un prezzo più abbordabile, ma offre le stesse caratteristiche degli altri modelli delle serie, coniugando prestazioni e portabilità.

Lo Yoga 700 con display IPS full HD da 11 pollici è indirizzato principalmente agli utenti che lavorano in mobilità. Il notebook pesa solo 1,1 Kg e ha uno spessore di 15,8 millimetri. La batteria garantisce un’autonomia fino a sette ore. Grazie alla robusta cerniera che unisce schermo e tastiera, il convertibile può diventare un tablet oppure essere utilizzato per guardare un film (stand mode) e per effettuare una presentazione (tent mode). Lenovo non ha fornito ulteriori dettagli, ma il dispositivo integra sicuramente i recenti processori Intel Skylake.

La dotazione hardware dello Yoga 700 da 14 pollici (1920×1080 pixel) prevede invece un processore Intel Core i7-6200U o i7-6500U, fino a 8 GB di RAM, SSD da 128 o 256 GB e scheda grafica opzionale Nvidia GeForce GT 940M con 2 GB di memoria dedicata. Sono presenti inoltre una porta USB 2.0, due porte USB 3.0, un card reader 4-in-1, uscita HDMI, microfono dual array, jack combo da 3,5 millimetri, altoparlanti stereo Dolby DS1.0 Home Theater e webcam da 1 megapixel. La tastiera è retroilluminata, mentre la connettività è garantita da WiFi 802.11ac e Bluetooth 4.0.

Galleria di immagini: Lenovo Yoga 700, le immagini

I prezzi base suggeriti per i due Yoga 700 sono 649 dollari (11 pollici) e 799 dollari (14 pollici). I prezzi italiani non sono stati comunicati.