QR code per la pagina originale

Samsung Galaxy S7, fotocamera Sony da 25 MP?

Il Samsung Galaxy S7 potrebbe integrare una fotocamera posteriore con sensore Sony IMX300 da 25 megapixel e autofocus ibrido a 192 punti.

,

Nelle ultime settimane sono circolate diverse indiscrezioni sul prossimo smartphone Samsung, in particolare sul tipo di display, sulla tecnologia ClearForce e sul materiale scelto per il telaio, oltre sulla possibile data di lancio. Una fonte cinese ha ora rivelato che il Galaxy S7 potrebbe integrare una fotocamera da 25 megapixel con sensore prodotto da Sony.

Il produttore coreano realizza in-house i sensori per le fotocamere dei Galaxy S6. La risoluzione dei chip ISOCELL si ferma tuttavia a 16 megapixel. Invece di effettuare un upgrade a 20 megapixel, Samsung avrebbe deciso di usare il sensore IMX300 di Sony, dopo aver notato la sua elevata qualità. Teoricamente potrebbe utilizzare entrambi, in base al modello e al paese (ad esempio, ISOCELL nel Galaxy S7 e IMX300 nel Galaxy S7 edge).

Il chip IMX300 viene attualmente impiegato negli Xperia Z5 ed è considerato da DxOMark il sensore migliore in assoluto. Anche se le specifiche degli Xperia Z5 riportano una risoluzione di 23 megapixel, la reale risoluzione del sensore è 25 megapixel. Un’altra caratteristica di rilievo è il sistema autofocus ibrido a 192 punti che consente la messa a fuoco in soli 0,03 secondi.

Galleria di immagini: Sony Xperia Z5, tutte le immagini

Sony vorrebbe conservare l’esclusiva per i propri smartphone, ma Samsung potrebbe mettere sul piatto diversi milioni di dollari per ottenere il sensore. Il produttore giapponese avrebbe la possibilità di incrementare i profitti della divisione che si occupa della progettazione di sensori fotografici. Per lo stesso motivo, qualcuno ipotizza l’acquisizione della corrispondente divisione di Toshiba.

Commenta e partecipa alle discussioni