QR code per la pagina originale

Microsoft sigla un accordo con Red Hat

Microsoft ha siglato un accordo con Red Hat per portare su Azure tutti i vantaggi dell'ambiente Linux per i clienti enterprise

,

Microsoft e Red Hat hanno stretto nella giornata di oggi un importante accordo di collaborazione che permetterà di migliorare l’offerta di Azure includendo tutte le soluzioni avanzate di Red Hat, leader del settore Enterprise tra i sistemi operativi Linux. L’accordo prevederà diversi vantaggi per i clienti Microsoft e Red Hat.

Innanzitutto, le soluzioni Red Hat saranno nativamente disponibili per tutti i clienti Azure. Questi applicativi avanzati dedicati alla clientela Enterprise saranno già disponibili nel corso delle prossime settimane. La nuova offerta disporrà, inoltre, anche di un supporto Enterprise integrato per offrire alle aziende un supporto migliore che consentirà loro di spostare le loro applicazioni Red Hat sul cloud senza alcun timore. Anche questo nuovo servizio di supporto sarà disponibile già nel corso delle prossime settimane. Attraverso le offerte Red Hat (OpenShift e Red Hat Enterprise Linux) sarà garantito l’accesso alle tecnologie .NET per lo sviluppo di nuove applicazioni.

Non mancherà anche l’integrazione con il cloud ibrido compresa l’integrazione tra Red Hat CloudForms e Microsoft Azure e System Center Virtual Machine Manager per gestire Red Hat Enterprise Linux sia su Hyper-V che su Microsoft Azure. Scott Guthrie, vice presidente esecutivo di Microsoft per Cloud e Enterprise, parteciperà ad un webcast con Paul Cormier di Red Hat per discutere i dettagli dell’accordo.

Con questa nuova mossa, Microsoft conferma ulteriormente la sua strategia di spingere fortemente sui servizi cloud per offrire funzionalità avanzate alle aziende ed agli ambienti Enterprise. Una strada voluta da Satya Nadella che ha riplasmato Microsoft con successo proprio sui servizi cloud.

Un accordo che sembra volersi presentare come un incredibile antipasto di quel che sta per accadere: il 12 novembre Satya Nadella sarà a Roma per il Future Decoded a raccontare la nuova Microsoft. E il nuovo percorso, ebbene si, passa anche per Red Hat.

Prenota il tuo posto al Future Decoded scegliendo il percorso preferito:

Fonte: Microsoft • Notizie su: , ,