QR code per la pagina originale

DJI annuncia il nuovo Inspire 1 2.0

DJI rinnova il suo drone di punta Inspire 1; la versione 2.0 dispone di nuovi motori, nuove eliche e di un nuovo supporto ammortizzato per i gimbal

,

DJI Inspire 1 è un drone presentato da DJI lo scorso novembre 2014 e che ha segnato una netta svolta per il produttore cinese. Il DJI Inspire 1 possiede, infatti, alcuni contenuti tecnici davvero di primissimo livello tanto da rendere questo drone un prodotto professionale da molti punti di vista, nonostante la sua natura di UAV pronto a volo a disposizione di tutti quanti lo volessero comprare, almeno da chi fosse pronto a sborsare più di 3000 euro.

Dopo un anno di ottimi riscontri, DJI ha deciso di effettuare un restyling del suo drone di punta senza però stravolgerlo. Trattasi, dunque, di un aggiornamento tecnico che va ad ottimizzarne le prestazioni in volo e la qualità delle riprese. Innanzitutto, DJI ha introdotto un nuovo supporto ammortizzato per ospitare i gimbal X3 e X5 che trasformano questo drone in una vera e propria videocamera digitale ad alta definizione volante. Inoltre, aspetto ancora più interessante, DJI ha aggiornato i motori e le eliche. Adesso, il nuovo Inspire 1 2.0 dispone dei nuovi motori 3510H da 420 Kv al posto dei precedenti 3510 da 350Kv.

Nuove anche le eliche con un rinnovato sistema di montaggio e di blocco che permette di diminuire l’usura nel tempo. Il nuovo motore va a migliorare le prestazioni del drone in volo senza, però, pregiudicarne l’autonomia complessiva.

Tutte le ulteriori caratteristiche che avevano reso famoso il DJI Inspire 1 sono rimaste immutate compresa la videocamera 4K con gimbal a 3 assi, la trasmissione delle immagini Live in HD ed il carrello retrattile.

Anche il nuovo modello presenta costi decisamente non alla portata di tutti. Il nuovo Inspire 1 2.0 è disponibile a partire da 3399 euro direttamente dell’eShop di DJI.

Fonte: Quadricottero • Immagine: DJI • Notizie su: ,