QR code per la pagina originale

iPhone 7: Apple già piazza gli ordini di chip

Apple avrebbe già avviato gli ordini di alcuni chip per il futuro iPhone 7, in particolare quelli per la gestione combinata di display e touchscreen.

,

iPhone 6S e iPhone 6S Plus sono ancora molto giovani, eppure Apple starebbe già pensando al successore iPhone 7. È quando suggerisce un report proveniente dall’Oriente, che svelerebbe come la società di Cupertino abbia già avviato gli ordini per alcuni chip del futuro e rinnovato smartphone, coinvolgendo il partner Synaptics. Al momento, tuttavia, i tempi appaiono decisamente prematuri per ipotizzare una possibile data di lancio, secondo alcuni anticipata rispetto al normale appuntamento nel mese di settembre.

Secondo quanto pubblicato da DigiTimes, una testata dalle previsioni non sempre avverate sul fronte Apple, la società di Cupertino avrebbe già ordinato a Synaptics i chip per la gestione del display e del touchscreen (TDDI), in una soluzione unica affinché permetta alla Mela di sfruttare al meglio lo spazio interno delle componenti ed elaborare, così, nuovi design.

Sebbene da tempo si vociferi la possibilità di una progettazione in-house dei chip TDDI da parte di Apple, questo progetto starebbe procedendo a rilento, almeno secondo quanto rivelato da DigiTimes. I nuovi chip ordinati a Synaptics, tuttavia, potrebbero permettere l’elaborazione di iPhone 7 e iPhone 7S Plus privi del tasto home, sebbene questa possibilità appaia comunque remota data la necessità di includere il sensore di impronte digitali Touch ID. Negli ultimi anni, la società di Cupertino ha registrato diverse brevetti per includere tale sensore direttamente nel vetro frontale ma, almeno al momento, la tecnologia non sarebbe ancora pronta per la presentazione finale al pubblico. Naturalmente, data anche la probabile distanza che separa il dispositivo dall’effettiva presentazione, simili rivelazioni sono da prendere con le pinze.

Non emergono, invece, altre indiscrezioni sullo smartphone: nei giorni scorsi si è parlato di un possibile lancio anticipato rispetto al solito settembre, anche per immettere sul mercato una versione da 4 pollici pensata per i nostalgici di iPhone 5C e iPhone 5S. Come tutte le nuove generazioni di iPhone, inoltre, è lecito attendersi un completo redesign per il futuro dispositivo.

Fonte: DigiTimes • Via: AppleInsider • Immagine: Denys Prykhodov via Shutterstock • Notizie su: , , ,
Commenta e partecipa alle discussioni