QR code per la pagina originale

Nexus 6P e Nexus 5X, problemi di… fotocamera

Alcuni utenti hanno segnalato la rottura del vetro della fotocamera posteriore del Nexus 6P, mentre le foto scattate con il Nexus 5X sono rovesciate.

,

I nuovi smartphone di Google, prodotti da Huawei e LG, hanno ricevuto recensioni abbastanza positive ma, come spesso accade con prodotti recenti, alcuni utenti hanno segnalato la comparsa dei primi problemi hardware e software. Il più grave, che riguarda il Nexus 6P, è la rottura improvvisa del vetro che protegge la fotocamera posteriore. Per il Nexus 5X, invece, si tratta di un inconveniente di facile soluzione, in quanto dovuto all’orientamento del sensore.

La fotocamera posteriore da 12,3 megapixel del Nexus 6P è coperta dal Gorilla Glass 4, un vetro molto resistente ai graffi e alle cadute. Dopo la pubblicazione su Reddit delle prime segnalazioni, alcuni utenti hanno cercato di capire le cause della rottura del “visore” (questo è il nome assegnato al vetro in virtù della sua forma), non dovuta ad una caduta. La prima ipotesi potrebbe essere associata all’espansione e al restringimento del vetro, quando tocca una superficie calda e fredda.

Una seconda ipotesi è legata alla tecnica utilizzata per realizzare un vetro temperato. La resistenza agli impatti frontali del Gorilla Glass 4 è dovuta alla forte attrazione tra le particelle di vetro, ma ciò provoca uno stress elevato all’interno della struttura molecolare. Una caduta laterale può causare delle microfratture che si propagano su tutta la superficie, fino all’esplosione del vetro. Per ridurre al minimo le probabilità di rottura del display sono presenti dei piccoli anelli in plastica tra il telaio e lo schermo. Questi “shock rings” non sono presenti tra il telaio e il visore posteriore.

Nexus 6P - Crack fotocamera

Altri utenti hanno invece segnalato che il Nexus 5X scatta foto rovesciate (a testa in giù), quando si usano app di terze parti. In questo caso, il problema non è di natura hardware. Per rispettare i requisiti di Google, i produttori montano il sensore della fotocamera posteriore, in modo tale che il lato lungo sia allineato al lato lungo dello smartphone. Dato che le linee guida non specificano l’orientamento, LG ha montato il sensore a rovescio (reverse landscape). Se gli sviluppatori usano le vecchie Camera API, le foto saranno a testa in giù. La soluzione è aggiornare il codice per supportare le nuove Camera2 API. Le foto scattate avranno così l’orientamento corretto (forward landscape).

Fonte: Slashgear • Via: Slashgear • Immagine: iFixit • Notizie su: Google Nexus 6P,Google Nexus 5X, ,
Commenta e partecipa alle discussioni