QR code per la pagina originale

OneDrive, gestire la riduzione di spazio online

Microsoft ridurrà presto lo spazio cloud su OneDrive a disposizione degli utenti; per salvare i dati è necessario seguire alcune precise disposizioni

,

Microsoft, alcuni giorni fa, ha annunciato un’importante rivoluzione per OneDrive riducendo drasticamente lo spazio sul cloud offerto gratuitamente a tutti coloro che si registrano al servizio. Una rivoluzione che va a colpire non solo i nuovi utilizzatori ma anche i vecchi iscritti al servizio cloud della casa di Redmond e che dunque ha generato moltissime proteste. Si ricorda, al riguardo, che oggi OneDrive offre 15 GB di spazio gratuito facilmente raddoppiabile ma dal prossimo anno lo spazio offerto gratuitamente sarà di soli 5 GB.

Quale che sia la reale motivazione che ha spinto la casa di Redmond a questa scelta, Microsoft sottolinea che alcuni utenti OneDrive abusavano pesantemente del servizio, dal 2016 la gestione del servizio cloud per gli utenti free sarà molto diversa rispetto ad oggi. Il problema nasce per chi già oggi utilizza più di 5 GB e che dal 2016 di vedrebbe costretto ad acquistare un piano a pagamento per poter continuare ad utilizzare il cloud. Microsoft ha comunque specificato che gli utenti saranno avvisati per tempo e che potranno comunque accedere ai loro file ancora per un po’.

Nello specifico, Microsoft avviserà gli iscritti 90 giorni prima che il loro account diventi di “sola lettura”. Superati i 90 giorni, gli utenti potranno solamente accedere ai file salvati per scaricarli o visualizzarli per ulteriori 9 mesi. Superato questo periodo, se l’account dovesse ancora eccedere la quota massima, Microsoft provvederà a bloccarlo. Questo significa che gli utenti non potranno accedere ai file contenuti. Se dopo un anno dall’avviso gli utenti non saranno ancora intervenuti in qualche modo, tutti i loro file saranno cancellati per sempre.

Gli utenti free dovranno, dunque, o svuotare il loro account per rientrare nei 5 GB, oppure acquistare un piano da 50 GB o abbonarsi ad Office 365 che da diritto a 1 TB di spazio su OneDrive. Da evidenziare che Microsoft sembra stia offrendo agli utenti free un anno di Office 365 ma con l’obbligo di inserire una carta di credito valida per il rinnovo.

Gli stessi avvisi valgono sostanzialmente anche per gli utenti Office 365 che disponevano di uno spazio illimitato su OneDrive e che adesso sarà “limitato” ad 1 TB.

Fonte: WinBeta • Notizie su: , ,
Commenta e partecipa alle discussioni