QR code per la pagina originale

Synaptics porta la biometria nel settore automotive

Synaptics ha presentato soluzioni per l'automotive (controller touch, display drive e sensori biometrici) che semplificano l'interazione uomo-macchina.

,

Synaptics non sviluppa solo tecnologie touch per notebook, tablet e smartphone, ma anche soluzioni per il settore automotive. L’azienda ha annunciato un portafoglio di prodotti (controller, display driver e sensori biometrici) che possono essere integrati nei futuri veicoli per semplificare l’interazione uomo-macchina. Tutte le soluzioni soddisfano appieno i rigorosi standard richiesti dall’industria.

Quando si parla di display all’interno delle automobili, l’utente pensa subito al sistema di infotainment. Synaptics offrirà infatti il controller touch ClearPad con Force Sensing, che i produttori potranno integrare in schermi fino a 17 pollici. La tecnologia supporta il multitouch e funziona anche con i guanti. Il guidatore può anche interagire senza toccare il display, in quanto il controller supporta i sensori di prossimità, quindi basta muovere le mani davanti allo schermo. Le informazioni di navigazione vengono invece proiettate su un HUD (heads-up display). Per avviare la riproduzione di un brano musicale è possibile utilizzare il touchpad sensibile alla pressione con feedback aptico, installato sul volante.

I sensori biometrici per l’automotive possono essere sfruttati in vari modi. La soluzione Natural ID di Synaptics consente lo sblocco delle portiere e l’avvio del motore. È sufficiente toccare con un dito la maniglia e il pulsante di accensione. Il computer di bordo riconoscerà così il guidatore e attiverà le impostazioni personalizzate, come la posizione del sedile. Le impronte digitali sono utilizzate anche per effettuare pagamenti sicuri, ad esempio per il parcheggio.

L’implementazione di queste tecnologie da parte dei produttori di automobili viene semplificata da una serie di tool offerti da Synaptics. L’arrivo sul mercato è previsto per il primo semestre del 2016.

Fonte: Synaptics • Notizie su: ,
Commenta e partecipa alle discussioni