QR code per la pagina originale

Facebook, arrivano le notifiche per i Live

Facebook ha introdotto un pulsante che permette di iscriversi ai canali attraverso i quali gli utenti verificati effettuano sessioni di live streaming

,

Facebook, ad agosto, aveva lanciato una sua soluzione alternativa di live streaming da contrapporre alle omologhe offerte di Meerkat e Periscope. Sfortunatamente, questa interessante opportunità legata a Facebook Mentions è riservata solamente agli utenti verificati come persone famose e giornalisti. Adesso, il social network ha reso un po’ più semplice conoscere quando uno di questi utenti verificati ha deciso di effettuare una sessione di live streaming grazie al nuovo pulsante attraverso il quale gli utenti potranno “iscriversi” al canale.

Proprio come per Periscope, anche su Facebook, una volta iscritti, gli utenti riceveranno una notifica quando il canale inizierà una sessione Live. Trattasi di una piccola novità ma che dovrebbe permettere di accedere con maggiore facilità agli strumenti di live streaming e seguire così le dirette di tutti i propri personaggi preferiti all’interno del social network, soprattutto se utilizzano con regolarità gli strumenti di live streaming. Ovviamente la piattaforma di Live Streaming di Facebook non può competere con quella di Periscope che, invece, è aperta a tutti gli iscritti e non solo ad una ristretta cerchia. In ogni caso questa novità dovrebbe spingere gli iscritti ad utilizzare maggiormente questi servizi offerti dal social network.

Facebook, arrivano le notifiche per i Live

Facebook, arrivano le notifiche per i Live (immagine: Facebook).

Del resto, uno degli obiettivi di Facebook è quello di rendere il social network una casa perfetta per tutte le necessità degli iscritti. Grazie a questa nuova funzionalità, dunque, seguire i propri personaggi preferiti sarà ancora più facile e non richiederà più un continuo refresh del New Feed alla ricerca dei loro aggiornamenti. Il pulsante di iscrizione sarà presto disponibile per tutti.

Fonte: Facebook • Via: The Next Web • Immagine: Digital Trends • Notizie su: , ,
Commenta e partecipa alle discussioni