QR code per la pagina originale

Microsoft, Bitcoin più semplici per le banche

Microsoft assieme alla startup ConsenSys ha realizzato la piattaforma cloud Ethereum attraverso la quale le imprese potranno gestire facilmente i Bitcoin

,

Microsoft non punta solo a Windows 10 ma la strategia del suo CEO Satya Nadella si focalizza da tempo anche nell’espansione dei servizi cloud che stanno offrendo un eccellente riscontro non solo dal punto di vista dell’apprezzamento ma soprattutto dal punto di vista del ritorno economico. Soluzioni cloud che presto potrebbero essere utilizzate per aiutare le banche a gestire i Bitcoin, la famosa moneta virtuale e tutte le soluzioni analoghe basate sulla tecnologia blockchain.

Microsoft, in collaborazione con la startup ConsenSys, ha sviluppato una piattaforma cloud chiamata Ethereum che dovrebbe aiutare le imprese a gestire al meglio le cripto valute basate sulla tecnologia blockchain. La mossa della casa di Redmond sembrerebbe corretta. I Bitcoin si stanno piano piano facendo sempre più strada e le banche stanno iniziando a mostrare i primi veri interessi verso questa forma di valuta. Una piattaforma che possa, dunque, aiutare nella gestione di questa forma di denaro sarebbe, dunque, la benvenuta. Tuttavia, la stessa Microsoft ha evidenziato come le applicazioni legate ai Bitcoin siano solo ancora all’inizio.

La tecnologia impiegata all’interno della piattaforma Ethereum non permette solo di gestire la monta ma anche l’eventuale scambio di dati in forma sicura, aspetto che potrebbe rendere questa nuova soluzione di Microsoft interessante anche per altri settori.

La piattaforma sarà disponibile per le banche e le compagnie di assicurazione che stanno già utilizzando oggi la piattaforma Azure. La casa di Redmond ha, inoltre, sottolineato che quattro grandi istituzioni finanziarie hanno già scelto questa nuova piattaforma.

Fonte: Reuters • Via: Engadget • Immagine: Betcoin • Notizie su: , ,