QR code per la pagina originale

Windows, guai con Outlook dopo il Patch Tuesday (update)

Una patch rilasciata durante l'ultimo Patch Tuesday causerebbe un problema con l'utilizzo di Outlook; Microsoft è già a lavoro per risolvere il problema

,

Il Patch Tuesday di novembre rilasciato da Microsoft da poche ore sembra aver dato qualche problema di troppo agli utenti. Sembra, infatti, che a causa degli update di sicurezza il client di posta Outlook mostri problemi di funzionamento tanto da andare in alcuni casi in crash. Altri utenti segnalerebbero, invece, altre tipologie di errori tra cui schermate nere ed altri problemi vari. Microsoft è comunque già a conoscenza dei problemi e ha confermato a ZDNET di stare lavorando per risolverli.

Sotto accusa da parte degli utenti la patch MS15-115 che risolve una serie di difetti che potrebbero consentire a un utente malintenzionato di eseguire codice in modalità remota su un computer interessato, sfruttando come il sistema operativo gestisce e visualizza i font. Alcuni utenti hanno, infatti affermato che Outlook va in crash quando si tenta di visualizzare messaggi formattati in HTML. Inoltre, per alcuni utenti la rimozione della patch incriminata avrebbe consentito di risolvere il problema. La casa di Redmond non è comunque nuova a questi contrattempi. Lo scorso anno, per esempio, ad agosto Microsoft suggerì di rimuovere una patch che presentava alcuni problemi.

In ogni caso, i problemi che toccano oggi Outlook sembrano interessare, a detta della stessa Microsoft, un numero ristretto di utenti. Comunque, la casa di Redmond sta lavorando attivamente per risolvere il problema. Una volta pronto il fix sarà rilasciato attraverso i consueti canali di Windows Update. Non è stata comunicata nessuna timeline al riguardo ma conoscendo la celerità con cui lavora Microsoft gli utenti non dovranno attendere molto per poter ricevere la nuova patch correttiva.

Update:
Microsoft è già corsa ai ripari ed ha rilasciato una versione 2.0 della patch MS15-115.

Fonte: ZDNET • Notizie su: ,