QR code per la pagina originale

Apple Watch: forse 10 milioni entro fine 2015

Apple potrebbe raggiungere i 10 milioni di Apple Watch venduti entro la fine del 2015: è questa l'indiscrezione che proviene dai distretti asiatici.

,

Giungono aggiornamenti sulle notizie di stamane relative ad Apple Watch, nonché alla sua seconda e futura versione. Oltre alla possibilità che il gruppo di Cupertino diversifichi la produzione, introducendo altri fornitori oltre a Quanta, arrivano rinnovate stime in merito agli esemplari venduti. Dall’analisi dei movimenti nei distretti produttivi, infatti, pare che Apple sia pronta a segnare i 10 milioni di esemplari.

L’indiscrezione proviene dalla testata asiatica Digitimes, non sempre nota per report su Apple poi confermati in itinere. A quanto pare, Apple potrebbe raggiungere il traguardo di 10 milioni di Apple Watch venduti entro la fine del 2015, per un successo dello smartwatch più che confermato. Come ben noto, a oggi la società di Cupertino non ha reso noti i dati ufficiali delle vendite e, non ultimo, non è noto quando deciderà di farlo.

Qualora questo traguardo fosse realmente raggiunto, Apple diventerebbe automaticamente il leader incontrastato dell’universo degli smartwatch. Nessun altro produttore, infatti, sembra essere riuscito a fare altrettanto. Ed è forse per questo, così come citano sempre le fonti asiatiche, che il gruppo di Cupertino potrebbe essere alla ricerca di nuovi partner produttivi: la domanda, infatti, sarebbe destinata a crescere con la seconda versione del device. Fra i papabili, così come già citato nel precedente aggiornamento, Inventec, Wistron e Foxconn: tutte realtà con cui Apple ha già più volte collaborato in passato.

Apple Watch è oggi disponibile in tre modelli di base: Apple Watch Sport, Apple Watch e Apple Watch Edition. Ogni esemplare, inoltre, è personalizzabile con diverse configurazioni del colore della scocca, nonché con l’abbinamento ai più svariati cinturini, sia venduti direttamente da Apple che da produttori terzi. In tempi recenti, inoltre, il colosso statunitense ha segnato una collaborazione con Hermès per il lancio di alcuni speciali bracciali. Il lancio della seconda versione di Apple Watch potrebbe avvenire nel Q3 del 2016, probabilmente a settembre in concomitanza con i nuovi modelli di iPhone.

Galleria di immagini: Apple Watch, le foto di Webnews

Fonte: DigiTimes • Via: Cult of Mac • Immagine: Pixabay • Notizie su: Apple Watch, , , ,