QR code per la pagina originale

Microsoft porta le app Win32 su Windows 10 Mobile?

Kevin Gallo, VP Windows Developer Platform di Microsoft, fa sapere che in futuro Continuum su Windows 10 Mobile potrebbe anche supportare le app Win32

,

Tra le funzionalità sicuramente più interessanti di Windows 10 Mobile c’è Continuum che permette di trasformare lo smartphone in un vero e proprio PC Windows 10 semplicemente collegandolo ad un monitor, tastiera e mouse attraverso un particolare Dock. Grazie alla flessibilità di Windows 10 ed alle applicazioni universali gli utenti potranno utilizzare lo smartphone proprio come se avessero di fronte il loro PC di casa o dell’ufficio.

All’interno di questo ambiente, gli utenti potranno utilizzare tranquillamente tutte le applicazioni compatibili disponibili all’interno del Windows Store. Le applicazioni presenti nel market delle app di Microsoft non sono, però, moltissime, soprattutto se confrontate con i programmi disponibili per la piattaforma per PC. Qualcosa, però, in futuro potrebbe cambiare. Kevin Gallo, VP Windows Developer Platform, durante l’evento Connect2015 di Microsoft, ha evidenziato che in futuro un supporto alle applicazioni Win32 per Continuum potrebbe anche arrivare. Kevin non ha spiegato come questo supporto potrebbe essere implementato ma apre la porta a scenari di utilizzo davvero molto interessanti.

La casa di Redmond, in realtà, già adesso permette di portare le applicazioni Win32 all’interno del Windows Store grazie al progetto “Project Centennial“, ma queste non potrebbero comunque funzionare in quanto i dispositivi mobile utilizzano una piattaforma hardware basata sull’architettura ARM, mentre i programmi Win32 sono compilati per funzionare su architetture x86. una soluzione potrebbe arrivare dall’implementazione di un sistema virtualizzato che permetta di eseguire le applicazioni Win32, oppure potrebbe arrivare il più volte rumoreggiato Surface Phone che si caratterizzerebbe per l’integrazione di un processore x86 che a questo punto consentirebbe la piena compatibilità con tutte le applicazioni Win32.

Se davvero, dunque, questo supporto dovesse arrivare, gli smartphone Windows 10 Mobile di Microsoft potrebbero davvero diventare una valida alternativa ai computer, raggiungendo lo scenario futuristico più volte mostrato dalla casa di Redmond, in cui gli utenti potranno effettuare tutte le loro azioni quotidiane all’interno di un unico dispositivo.

Fonte: WMpoweruser • Notizie su: , ,