QR code per la pagina originale

Pepsi Phone P1, smartphone Android analcolico

La nota azienda di soft drink ha presentato il Pepsi Phone P1, phablet Android da 5,5 pollici che verrà venduto attraverso una piattaforma di crowdfunding.

,

Anche se in leggero ritardo rispetto alla data prevista, l’azienda statunitense ha annunciato in Cina il Pepsi Phone P1, uno smartphone Android con un design piuttosto simile ai recenti modelli Huawei. Il produttore non è ovviamente Pepsi, che continuerà a vendere soft drink, ma Shenzhen Scooby Communication Equipment, al quale è stato concesso l’uso del marchio. Il dispositivo mobile può essere acquistato esclusivamente tramite JD Finance, l’equivalente cinese di Kickstarter.

Il Pepsi Phone P1 è un phablet di fascia media con display da 5,5 pollici (1920×1080 pixel), leggermente curvo ai lati (2.5D) e telaio unibody in alluminio. La dotazione hardware comprende un processore octa core MediaTek MT6592 a 1,7 GHz, 2 GB di RAM e 16 GB di memoria flash, espandibili con schede microSD. Le fotocamere hanno una risoluzione di 13 e 5 megapixel, mentre la connettività è garantita dai moduli WiFi 802.11b/g/n, Bluetooth 4.0, GPS e LTE. Lo smartphone supporta due SIM in modalità ibrida (lo slot nano SIM può essere usato per la microSD).

Sul retro del dispositivo, tra il modulo della fotocamera e il logo Pepsi, è stato inserito un lettore di impronte digitali. La batteria ha una capacità di 3.000 mAh. Dimensioni e peso sono 152,2×76,2×7,7 millimetri e 158 grammi. Il sistema operativo installato è dido OS 6.1, basato su Android 5.1 Lollipop. Pepsi ha ovviamente modificato l’interfaccia standard con colori, icone e sfondi che richiamano il famoso brand.

Durante la raccolta fondi è possibile acquistare il Phone P1 a diversi prezzi, tra circa 80 e 160 dollari. Al termine della raccolta (3 dicembre) la cifra aumenterà a circa 200 dollari.

Fonte: FoneArena • Notizie su: Pepsi Phone P1, ,