QR code per la pagina originale

Facebook aiuta a dimenticare il vecchio partner

Facebook ha iniziato a testare nuovi strumenti attraverso i quali gli utenti potranno gestire nel social network la fine delle relazioni con altri iscritti

,

Facebook è un luogo virtuale dove gli utenti condividono gli eventi più significativi della loro vita incluse le loro amicizie e relazioni sentimentali. Ma quando una relazione finisce, molti utenti vorrebbero poter disporre di qualche opzione che possa cancellare le tracce dei loro ex partner dai post e dalle foto condivise. Fedele all’obiettivo di voler accontentare tutti i suoi iscritti, Facebook ha iniziato a testare nuovi strumenti che possano aiutare gli utenti a migliorare l’interazione con i loro ex partner.

Quando un iscritto modificherà il suo stato di relazione indicando di non avere più un rapporto con un altro utente della piattaforma, il social network fornirà alcune nuove ed interessanti opzioni. Innanzitutto, Facebook offrirà la possibilità di ridurre la visibilità dei post nel News Feed dell’ex partner. Il tutto senza dover eliminare l’amicizia all’interno della piattaforma. Inoltre, il nome dell’ex partner non sarà suggerito quando all’utente sarà chiesto di inserire tag in messaggi o foto. Ancora, Facebook offrirà la possibilità di limitare i messaggi, le foto ed i video che l’ex partner potrà vedere.

Facebook aiuta a dimenticare il vecchio partner

Facebook aiuta a dimenticare il vecchio partner (immagine: Facebook).

Gli iscritti potranno anche editare i vecchi messaggi condivisi con l’ex partner modificando chi potrà vederli. Queste particolari funzioni, che potranno permette agli iscritti di gestire al meglio la rottura di un rapporto affettivo con un’altra persona iscritta al social network, sono attualmente in fase di test all’interno della versione mobile del social network limitatamente agli utenti americani.

Facebook fa sapere, però, che se i feedback saranno positivi, questi strumenti saranno disponibili per tutti quanti. In ogni caso, l’utilizzo di questi strumenti sarà del tutto opzionale ed a discrezioni degli utenti.

Fonte: Facebook • Via: Engadget • Immagine: Linkiesta • Notizie su: , ,
Commenta e partecipa alle discussioni
  • 21/11/2015 alle 18:10 #487048

    Ale525
    Membro

    Le coppiette che “si scoppiano” ne saranno felici ;)