QR code per la pagina originale

Amazon potenzia il centro di Castel San Giovanni

Amazon ha annunciato nuovi investimenti per il centro di Distribuzione di Castel San Giovanni che ne aumenteranno la capacità di distribuzione del 50%

,

Amazon conferma la sua volontà di voler investire in Italia, un mercato in forte crescendo per il colosso dell’e-commerce. L’azienda ha infatti comunicato di voler ampliare il suo centro distribuzione situato a Castel San Giovanni (Piacenza) consentendogli di aumentare la capacità di spedizione ai clienti del 50%. Nel corso degli ultimi due anni, a partire da novembre del 2013, anno in cui il centro è stato inaugurato, Amazon ha investito oltre 70 milioni di euro nel centro di distribuzione, creando oltre 830 posti di lavoro a tempo indeterminato.

L’aumento della capacità di spedizione è stato reso possibile grazie all’introduzione di tre nuove linee di produzione dedicate all’impacchettamento e all’installazione di una seconda torre di stoccaggio che permetterà di avere uno spazio per ulteriori 1.5 milioni di prodotti necessari a soddisfare le esigenze sempre crescenti dei clienti di Amazon. Gli 830 dipendenti di Castel San Giovanni sono assunti secondo i termini del Contratto Collettivo di Lavoro per il Terziario. I dipendenti hanno a disposizione benefici integrativi, quali buoni pasto, assicurazione infortuni privata, assicurazione privata sulla vita, uno sconto per acquistare prodotti su Amazon e il programma Career Choice.

Quest’ultimo è un programma volto a sostenere le aspirazioni dei dipendenti: Amazon paga in anticipo il 95% delle spese scolastiche per corsi relativi alle aree di interesse, indipendentemente dal fatto che le competenze siano rilevanti per una carriera in Amazon. L’attuale centro di Castel San Giovanni, in provincia di Piacenza, è stato inaugurato nel novembre 2013 e ha sostituito il centro di stoccaggio precedente, che è stato inaugurato nel settembre 2011. Il centro è dotato di un’infrastruttura logistica tra le più innovative in Europa, in grado di consentire una rapida evasione degli ordini.

Molto soddisfatto di questa nuova iniziativa Tareq Rajjal, General Manager di Amazon Logistica Italia, che al riguardo afferma:

Questo investimento nel nostro centro di Castel San Giovanni è l’ultimo di una lunga serie di sviluppi che abbiamo implementato a partire dal momento in cui ci siamo stabiliti nell’area. Sono entusiasta del fatto che stiamo continuando a sostenere questa fiorente area e che il nostro centro continui ad essere di importanza vitale per servire i nostri clienti in tutta Italia.

Fonte: iPressLive • Immagine: iPressLive • Notizie su: ,
Commenta e partecipa alle discussioni