QR code per la pagina originale

Google-Star Wars: Risveglia la Forza che c’è in Te

Dalla partnership tra Google, Lucasfilm e Disney un'iniziativa dedicata ai fan di Star Wars, a meno di un mese dall'uscita di "Il risveglio della Forza".

,

Manca meno di un mese all’arrivo nelle sale cinematografiche di “Star Wars: Episodio VII – Il risveglio della Forza”, prima pellicola della nuova trilogia dedicata a Guerre Stellare. L’hype continua a crescere e in Rete si moltiplicano le iniziative rivolte ai fan della saga. Tra queste anche quella messa in campo oggi da Google, con il lancio del sito chiamato Risveglia la Forza che c’è in te.

Aprendolo ci si trova subito di fronte ad un cursore che permette di trascinare l’immagine del proprio account (ovviamente se si è effettuato il login) verso il Lato Chiaro o il Lato Oscuro della Forza. La decisione andrà immediatamente a modificare il layout e l’interfaccia di alcuni servizi e applicazioni a marchio bigG (come lo sfondo di Gmail, la barra di avanzamento su YouTube, Maps ecc.), è reversibile in qualsiasi momento e può essere condivisa con gli amici sui social network. Un’idea che, secondo Google, ha stimolato la creatività e l’interesse di molti ingegneri e sviluppatori del gruppo di Mountain View. Ecco quanto annunciato sulle pagine del blog ufficiale.

Ci siamo messi in contatto con gli amici di Lucasfilm e Disney, e abbiamo lavorato insieme alla creazione di google.com/starwars. È un luogo tutto dedicato ai fan, e creato dai fan. Da oggi potrete scegliere il lato chiaro o il lato oscuro, e vedrete le vostre app preferite come Gmail, Google Maps, YouTube, Chrome e molte altre trasformarsi per riflettere la vostra scelta. Ed è solo l’inizio.

Prossimamente (con tutta probabilità prima del 16 dicembre) Google metterà in campo altre iniziative legate all’uscita nelle sale de “Il risveglio della Forza”, come la possibilità di visitare il Millennium Falcon grazie alla realtà virtuale, con il visore Cardboard. Previsto anche l’arrivo di alcuni easter egg, forse nascosti all’interno del motore di ricerca.

Commenta e partecipa alle discussioni