QR code per la pagina originale

Windows 10 November Update rimosso dal Media Tool

Microsoft ha eliminato la possibilità di scaricare November Update tramite Media Creation Tool; l'upgrade potrà essere effettuato solo con Windows Update

,

Microsoft ha deciso di continuare il rilascio di November Update, il primo grande aggiornamento di Windows 10, solamente attraverso il canale di Windows Update. Durante il weekend alcuni utenti avevano notato la sparizione della possibilità di effettuare l’update attraverso il MCT (Media Creation Tool), uno strumento che permette di forzare l’aggiornamento all’ultima release del sistema operativo.

Questa elemento, unito al fatto che ancora non tutti gli utenti Windows 10 hanno ancora oggi ricevuto l’aggiornamento a November Update, aveva fatto girare la voce che Microsoft avesse deciso per qualche motivo di ritirare l’aggiornamento. Proprio a seguito di queste voci, la casa di Redmond è intervenuta prontamente specificando che November Update non è stato assolutamente ritirato ma che l’aggiornamento potrà da adesso in poi essere scaricato solamente attraverso il canale di Windows Update. Nessuna spiegazione sul perché gli utenti non potranno più utilizzare MCT (Media Creation Tool) per eseguire l’update ma solo la nota che questo strumento potrà servire solamente per installare la build originale (RTM) di Windows 10 e non più l’aggiornamento a November Update.

Microsoft ha anche voluto sottolineare che chi non ha ricevuto l’aggiornamento lo riceverà presto. Il rollout progressivo fa parte, infatti, della normale politica degli aggiornamenti di Microsoft che punta a rilasciarli a scaglioni così come fece per la distribuzione di Windows 10 dal giorno del suo debutto ufficiale il 29 luglio.

Trattasi di precisazioni importanti e soprattutto rassicuranti per gli utenti anche se rimane la curiosità sul perché Microsoft abbia voluto rimuovere la possibilità di utilizzare MCT (Media Creation Tool) per effettuare gli aggiornamenti.

Fonte: WinBeta • Notizie su: , ,
Commenta e partecipa alle discussioni