QR code per la pagina originale

Smart Keyboard: arriva il teardown

iFixit ha eseguito il teardown di Smart Keyboard, la cover e tastiera per iPad Pro: all'interno un meccanismo simile a quello dei nuovi MacBook.

,

Disponibili da pochi giorni, iPad Pro e i suoi accessori hanno già sollevato le più disparate curiosità. E iFixit, portale specializzato in riparazione, non si è lasciato sfuggire l’occasione di effettuare i consueti teardown: dopo il tablet e Apple Pencil, è oggi il turno di Smart Keyboard. La cover-tastiera per iPad Pro, dotata del nuovo connettore Smart Connector, vede elementi molto interessanti: primo fra tutti, dei tasti dalla meccanica simile a quelli del nuovo MacBook da 12 pollici.

Il teardown di iFixit è al momento ancora in corso e, di conseguenza, queste solo le prime informazioni emerse sul dispositivo. Smart Keyboard, un dispositivo realizzato in microfibra e poliuretano, stupisce innanzitutto per la cura costruttiva: ogni elemento è ben isolato e sigillato, un fatto che permette all’accessorio per iPad Pro di dimostrare una media resistenza al contatto accidentale con l’acqua.

Per raggiungere questo scopo, il device impiega livelli multipli di plastica e fibra, affinché non solo possa resistere ai liquidi, ma anche all’accumulo delle macchie. Secondo iFixit, tali livelli includono plastica, microfibra e uno strato in un materiale probabilmente in nylon.

Smart Keyboard teardown

Smart Keyboard teardown (immagine: iFixit).

Particolarmente interessanti sono i tasti di cui la cover è dotata. Il meccanismo di pressione è simile a quello introdotto nel nuovo MacBook da 12 pollici, il modello ultraleggero e senza ventole, caratterizzato da una struttura a farfalla per garantire pressioni bilanciate in qualsiasi direzione il tasto venga premuto. Inoltre, viene rilevato come la barra spaziatrice disponga di un sistema di contrappesi, affinché la pressione sia identica per tutta la sua lunghezza. Dopodiché, sono presenti minuscoli canali per la fuoriuscita dell’aria, la stessa che viene generata dall’utente battendo sui tasti.

I circuiti interni sono realizzati tramite delle fibre ad alta conducibilità elettrica, completamente flessibili e quindi comodi per design così sottili. Questi sono collegati direttamente allo Smart Connector che, oltre a rilevare il tasto premuto, fornisce anche energia al dispositivo.

Come facile intuire, infine, il dispositivo non è riparabile a livello domestico: per raggiungere il circuito dei tasti, infatti, è necessario aprire e distruggere i livelli sovrastanti.

Galleria di immagini: iPad Pro: le foto

Fonte: iFixit • Via: AppleInsider • Immagine: Apple • Notizie su: Apple iPad Pro, , , ,
Commenta e partecipa alle discussioni