QR code per la pagina originale

Adele sbarca su Pandora con “25”

Primo passo di Adele verso lo streaming, dopo il rifiuto di concedere il nuovo album sulle piattaforme più famose: il disco sarà disponibile su Pandora.

,

Primo passo indietro di Adele nel rifiuto allo streaming, dopo la notizia della mancata presenza del nuovo album “25” sulle piattaforme come Spotify, Apple Music, Tidal e similari. Nella giornata di ieri, infatti, è giunta conferma della possibilità di ascolto su Pandora, popolare servizio statunitense che, per molti versi, si differenzia da tutti i competitor. Al momento, però, non sono ancora note strategie e motivazioni della cantante dei record.

La notizia è stata rilasciata da Entertainment Weekly, sulla base delle informazioni rese note da un portavoce dello stesso Pandora. A quanto pare, la popstar avrebbe accordato la disponibilità di “25” sulla piattaforma, dove peraltro è già presente da qualche tempo il singolo “Hello”:

Buone notizie, ascoltatori della radio: potrete ora ascoltare tutte le canzoni dell’ultimo album di Adele, “25”, su Pandora. […] È chiaro che gli ascoltatori amino Adele e si colleghino a Pandora per godere della sua incredibile musica. Da quando “Hello” è stato aggiunto alla nostra piattaforma lo scorso mese, le sue radio sono cresciute del 1.200%. All’interno dello stesso periodo di tempo, le riproduzioni di “Hello” sono state di cinque volte maggiori la seconda sua canzone più popolare, “Someone Like You”.

Come già anticipato, non è dato sapere perché Adele abbia promosso Pandora a discapito degli altri servizi, in particolare quelli che non vedono la possibilità d’ascolto gratuito. Non si esclude, in attesa di conferme, che sia proprio la modalità di riproduzione ad aver convinto la popstar: a differenza degli altri ecosistemi di streaming musicale, dove l’utente può accedere a una riproduzione on demand, Pandora funziona più come una radio. L’abbonato non sceglie singolo brano o artista, se non all’interno di specifiche playlist, mentre si avvale di vere e proprie stazioni radio. Il servizio è al momento disponibile soltanto negli Stati Uniti.

Nel frattempo, a pochissimi giorni dalla disponibilità nei negozi, “25” ha già venduto 2.4 milioni di copie, superando il precedente record detenuto dagli *NSYNC per il maggior numero di copie vendute nella prima settimana di distribuzione.

Fonte: Entertainment Weekly • Immagine: YouTube • Notizie su: ,