QR code per la pagina originale

ROBORACE: un mondiale per le self-driving car

Anche le vetture elettriche a guida autonoma saranno protagoniste di un campionato mondiale, annunciato da Formula E in collaborazione con Kinetik.

,

A poco più di un anno e mezzo dal debutto della Formula E, campionato mondiale che vede scendere in pista esclusivamente vetture da corsa con motore elettrico, FIA (Federazione Internazionale dell’Automobile) annuncia una collaborazione con Kinetik per l’introduzione di una competizione dedicata alle self-driving car: la ROBORACE vedrà competere i veicoli a guida autonoma, a partire dalla stagione 2016-2017.

L’iniziativa ha un duplice scopo: innanzitutto portare questo nuovo tipo di tecnologia in ambito agonistico, poi stimolare ingegneri e sviluppatori a trovare soluzioni di cui potranno in futuro beneficiare anche i veicoli destinati al trasporto quotidiano dei passeggeri. Le gare, inizialmente, andranno in scena sugli stessi circuiti della Formula E, prima della discesa in pista dei piloti in carne ed ossa.

Gli eventi avranno una durata pari ad un’ora: vi parteciperanno dieci squadre alle quali saranno affidate due automobili a testa, perfettamente identiche. I vincitori saranno dunque coloro che risulteranno più abili nel confezionare un pacchetto composto da sensori e algoritmi in grado di simulare artificialmente al meglio il comportamento di un essere umano al volante.

Uno dei team sarà crowdsourced, dunque “finanziato dal basso”, aumentando così il coinvolgimento della community di appassionati che potranno sostenere in prima persona il progetto. Per quanto riguarda le prestazioni, le vetture che prenderanno parte alle gare della ROBORACE avranno poco da invidiare alle loro controparti della Formula E: potranno superare la velocità di 300 Km/h. Maggiori dettagli in merito all’iniziativa verranno svelati il prossimo anno. L’unica dichiarazione al momento disponibile è quella di Denis Sverdlov, fondatore di Kinetik.

Crediamo fermamente che, in futuro, tutti i veicoli al mondo saranno assistiti dall’intelligenza artificiale e mossi da energia elettrica, il che migliorerà le condizioni dell’ambiente e la sicurezza sulle strade. ROBORACE celebra questa rivoluzionaria tecnologia e innovazione. È una piattaforma globale nata per mostrare come le tecnologie robotiche e la IA possano coesistere nella vita reale. Tutti coloro che sono interessati a questa evoluzione avranno una piattaforma utile per mostrare i vantaggi della guida autonoma e per svilupparne le soluzioni.

Fonte: FIA Formula E • Via: Wired UK • Notizie su: ,