QR code per la pagina originale

Office 365, più produttività con Skype for Business

Microsoft ha rilasciato quattro nuove funzionalità per Office 365 che permettono di usare Skype for Business come una piattaforma cloud di comunicazione.

,

Microsoft ha annunciato la disponibilità di nuove funzionalità per Office 365. Le aziende potranno sfruttare i servizi di comunicazione avanzati offerti da Skype for Business e sostituire le tradizionali infrastrutture usate per le chiamate e i meeting online, ottenendo anche un notevole risparmio economico. L’azienda di Redmond ha inoltre introdotto nuove opzioni per la sicurezza e l’analisi dei dati.

Produttività e comunicazione sono due caratteristiche indispensabili in ambito lavorativo. Entrambe sono basate sulle conversazioni tra i dipendenti, disponibili in varie forme (messaggi, chiamate audio/video e condivisione dei contenuti), ma è necessario offrire un servizio più flessibile con ulteriori modalità di interconnessione. Microsoft permette ora di semplificare l’infrastruttura di comunicazione attraverso una piattaforma cloud che elimina la complessità dei sistemi legacy. Gli utenti Office 365 possono usare Skype for Business per partecipare ad un meeting usando un telefono tradizionale (PSTN Conferencing).

La funzionalità Skype Meeting Broadcast permette invece di organizzare meeting virtuali con un massimo di 10.000 partecipanti che accedono tramite browser o qualsiasi dispositivo. Il Cloud PBX consente alle aziende di eliminare i tradizionali centralini e utilizzare Office 365 per gestire le comunicazioni tra gli utenti. Con le PSTN Calling, infine, è possibile usare numeri di telefono e piani tariffari di Microsoft per le chiamate (per adesso solo negli Stati Uniti).

Tutte le funzionalità, tranne PSTN Calling, sono incluse nel piano Office 365 E5 (35 dollari/mese/utente) disponibile dal 1 dicembre. PSTN Calling è un add-on per i piani E1, E3 e E5 (24 dollari/mese/utente).

Fonte: Microsoft • Notizie su: , ,