QR code per la pagina originale

Google: salvataggio immagini in stile Pinterest

Cercando un'immagine sulla versione mobile di Google, questa può essere salvata per l'accesso rapido in un secondo momento, ma al momento solo negli USA.

,

Spesso si effettua una ricerca su Google Immagini per trovare una fonte di ispirazione o uno spunto per un progetto che si sta avviando. In tal caso, si scorre l’elenco dei risultati e quando si trova l’immagine giusta la si apre e la si salva all’interno del disco fisso oppure nella memoria interna del dispositivo mobile. La procedura è stata resa più semplice, veloce e organizzata dal gruppo di Mountain View.

Ha infatti debuttato una nuova funzionalità accessibile al momento esclusivamente da smartphone e tablet, sia Android che iOS, che consente il salvataggio delle immagini trovate con un semplice tocco sullo schermo: come mostra l’animazione allegata di seguito, è sufficiente un tap sul pulsante “Save” per aggiungere il file ad un elenco personalizzato, a cui accedere in qualsiasi momento. Una modalità che ricorda da vicino quella adottata ormai da tempo dalla piattaforma Pinterest. Da segnalare che, inizialmente, la feature è accessibile solo negli Stati Uniti. Non è dato a sapere quando il rollout arriverà ad interessare anche l’Europa e quindi il nostro paese.

La nuova modalità di salvataggio delle immagini nelle ricerche mobile su Google

La nuova modalità di salvataggio delle immagini nelle ricerche mobile su Google

Gli elementi salvati possono essere raggruppati all’interno di cartelle create ad hoc, così da non fare confusione quando ci si trova a dover gestire un gran numero di immagini. Sono inoltre incluse opzioni per la condivisione rapida attraverso le Collezioni del social network G+. Si tratta dell’ennesima novità introdotta da bigG per l’organizzazione delle informazioni trovate mediante il motore di ricerca, pensata per semplificare la vita degli utenti. L’unico requisito richiesto agli utenti è l’accesso al proprio account Google, necessario per la sincronizzazione.

La nuova modalità di salvataggio delle immagini nelle ricerche mobile su Google

La nuova modalità di salvataggio delle immagini nelle ricerche mobile su Google

Fonte: Google Inside Search • Notizie su:
Commenta e partecipa alle discussioni