QR code per la pagina originale

Natale 2015, idee regalo: tablet ed ibridi

Natale 2015 porterà molti tablet e dispositivi ibridi sotto l'albero con i Chromebook che potrebbero risultare degli outsider interesssanti

,

Natale 2015 si avvicina a grandi passi e la corsa allo shopping natalizio è già iniziata. Tutti coloro che amano l’high-tech non si faranno sicuramente mancare sotto l’albero uno dei nuovi dispositivi che i produttori continuano ad immettere sul mercato. Sicuri protagonisti della festività del 25 dicembre ci saranno i tablet e gli ibridi, categorie di prodotto dichiaratamente “consumer” che possono trovare però facile estensione anche in ambito professionale. Sono infatti strumenti espressamente personali, ritagliati per accompagnare le esigenze delle persone durante l’intera giornata: dal divano all’ufficio, dal viaggio in treno alla riunione di lavoro, avendo sempre a disposizione i propri documenti, le proprie immagini e i propri software di produttività.

Di tablet ce ne sono davvero per tutti i gusti, in particolare quelli caratterizzati dalle piattaforme iOS ed Android che dominano questa particolare categoria di mercato. Gli ibridi sono invece in forte crescendo e stanno attirando sempre più curiosi e guadagnando velocemente tanti estimatori. Anche in questo particolare segmento di mercato c’è molta scelta anche se gli ibridi più famosi sono sicuramente quelli di Microsoft, azienda che di fatto ha portato al successo questa tipologia di prodotti. La vera discriminante, in molti casi, sarà il prezzo. Ma il limite spesso sarà la carenza di idee regalo.

Speciale: Natale 2016

Natale 2015, idee regalo: tablet

Parlando di tablet è d’obbligo citare immediatamente gli iPad di Apple, sicuramente i prodotti più desiderati di questa categoria anche se mediamente i più cari in assoluto. Cupertino offre diverse declinazioni dei suoi tablet, tutte pensate per accontentare le diverse esigenze della sua clientela. A chi serve un tablet agile e leggero può puntare sull’iPad Mini (Mini 2 e Mini 4 le varianti disponibili) con prezzi a partire da 299 euro. Chi cerca, invece, un prodotto versatile, ottimo per l’intrattenimento, valido per navigare e flessibile nell’utilizzo professionale, può puntare sull’iPad Air (Air e Air 2 le declinazioni disponibili). Prezzi a partire da 399 euro.

Galleria di immagini: iPad Air 2, le immagini

Per i professionisti che prediligono il tablet al posto dei PC c’è invece il nuovissimo iPad Pro, il maxi tablet di Cupertino che offre prestazioni equivalenti a quelle di un computer vero e proprio. Prezzi a partire da 919 euro.

I fan del robottino verde potranno, invece, puntare sui moltissimi modelli di tablet pc basati su Android. La scelta è ampissima con soluzioni sia economiche che particolarmente costose. Puntando su Android è comunque possibile entrare nel mondo dei tablet senza prosciugare la carta di credito anche se per avere un’esperienza d’uso ottimale i modelli top class sono comunque sempre quelli suggeriti.

Gli utenti potranno puntare sui moltissimi prodotti di Samsung come il Galaxy Tab S2, o sui modelli Sony, Huawei e Lenovo. Prezzi a partire da poco di più di 100 euro sino a superare i 500 euro.

Natale 2015, opzione ibridi

Gli ibridi sono prodotti che progressivamente stanno conquistando sempre più consensi tra gli utenti. Trattasi di prodotti che possono essere utilizzati sia come dei tablet pc grazie al touch screen, magari rimuovendo anche la tastiera, che come dei PC veri e propri grazie al potente hardware ed al sistema operativo Windows 10.

A far “esplodere” questa categoria ci ha pensato Microsoft con la linea Surface oggi estremante apprezzata. L’ultimo arrivato in Italia è il Surface Pro 4 che offre una base hardware molto potente che permette di sfruttare alla grande i benefici di Windows 10. Un prodotto adatto a giocare, guardare i film ma anche a lavorare. Prezzi a partire da 1028 euro a cui andranno aggiunti circa 150 euro per la Type Cover. In alternativa gli utenti potranno puntare sul Surface Pro 3, non certo penalizzante in termini di prestazioni, ma oggi decisamente meno costoso poiché spesso proposto in promozione.

Galleria di immagini: Surface Pro 4, le immagini

La linea Surface ha ispirato anche altri produttori che hanno cercato di proporre prodotti analoghi. Per esempio, si evidenziano il Lenovo Ideapad MIIX 700 o l’HP Elite X2 1012.

Natale 2015, idee regalo: Chromebook

Fuori dal coro si posizionano i Chromebook, particolari computer realizzati utilizzando un sistema operativo proprietario di Google che permette di sfruttare al massimo tutti i servizi web di Big G. Prodotti spesso abbastanza economici e che offrono una simpatica alternativa ai classici PC Windows. Molti i produttori che mettono in vendita prodotti basati su Chromebook come Acer, Asus, Lenovo e Toshiba con prezzi variabili tra i 300 e i 400 euro.

Occhio al sistema operativo

Il sistema operativo può essere un’utile discriminante nella scelta del proprio device. Questo perché regalare un Windows Phone a chi usa un Mac può essere una forzatura, così come regalare un Surface a chi ha un iPad può essere sconveniente. Prestare attenzione al sistema operativo che il destinatario utilizza su smartphone, tablet o pc può dunque offrire utili indicazioni, se non altro escludendo soluzioni che si rivelerebbero scomode e non apprezzate. Chiaramente non si tratta di una regola fissa: il possessore di un Surface Pro 4 sarà lieto di ricevere un iPhone 6S e il possessore di un nuovo Mac sarà sicuramente a proprio agio su un Samsung Galaxy S6. Tuttavia l’attenzione al SO può offrire riflessioni utili e magari idee ulteriori in termini di accessori o servizi che possano valere da regalo parimenti apprezzato.

Immagine: Apple • Notizie su: ,