QR code per la pagina originale

Natale 2015: un regalo in streaming

Un Natale 2015 all'insegna dello streaming: le proposte a pagamento come Netflix, Infinity, Premium Online e Sky Online, ma anche i gratuiti come Dplay.

,

Dubbi non ve ne sono: il 2015 è stato l’anno dell’ascesa, e della definitiva consacrazione, delle tecnologie di streaming anche nel mondo della cinematografia e della tv. La fruizione dei palinsesti, infatti, si sposta sempre più dalle comuni emittenti televisive alla visione on demand, grazie anche a un nugolo ben nutrito di servizi anche sullo Stivale. Perché, di conseguenza, non organizzare una tornata di regali di Natale all’insegna dell’abbonamento promozionale? Le idee regalo non mancano, ma occorre muoversi con cautela tra le varie opzioni disponibili all’interno di un mercato per molti versi ancora immaturo.

Sono molti gli attori che, già da ormai diverso tempo, operano sul mercato italiano: per il costo di un abbonamento mensile contenuto, si può accedere a serie TV, film, documentari, sport e canali in diretta. Ma quali piattaforme prediligere e come approfittare degli eventuali sconti per le feste natalizie? Di seguito, alcune utili informazioni a riguardo.

Speciale: Natale 2016

Netflix

Netflix a Natale

Netflix a Natale (immagine: YouTube).

È arrivato in Italia lo scorso 22 ottobre e, nonostante il servizio tricolore sia ancora molto giovane, ha già fatto notevolmente parlare di sé. Netflix, il colosso dello streaming mondiale, ha aperto i battenti sullo Stivale puntando su due parole chiave: originalità e integrazione. Il servizio prevede tre livelli di abbonamento, a seconda della qualità di riproduzione desiderata e il numero di dispositivi usufruibili contemporaneamente: 7.99 euro per uno schermo in qualità standard, 9.99 per due device in qualità HD e 11.99 per quattro dispositivi contemporanei in 4K. Nei negozi specializzati, quali le grandi catene di elettronica, è inoltre possibile acquistare delle Gift Card, per regalare qualche mese di visione gratuita sia a se stessi che agli altri: un modo per augurare un Buon Natale del tutto originale.

La forza di Netflix si ravvede soprattutto nella sua integrazione. È il servizio che, almeno sulla carta, è infatti compatibile con il maggior numero di configurazioni domestiche: smartphone e tablet, set-top-box come Apple TV e alcuni riproduttori DVD abilitati, dongle quali Chromecast, smart TV dei gruppi Toshiba, Samsung, LG e Panasonic. A questi, naturalmente, si aggiunge la classica fruizione via computer.

Il catalogo, così come già accennato, è molto originale: sebbene al momento disponga di meno titoli rispetto ai concorrenti, l’abbonamento garantisce l’accesso a tutte le serie autoctone del gruppo, ormai già cult: basti pensare a “Orange Is The New Black”, “Narcos”, “Marco Polo” e molti altri. Grande spazio anche alle comedy, tra cui “Grace&Frankie” e “Unbreakable Kimmy Schmidt”, ma anche a documentari, miniserie BBC, telefilm di culto come “How I Met Your Mother” e “Modern Family”, film per tutti i gusti. Vi è anche una sezione Kids, completamente dedicata ai bambini.

Speciale: Netflix

Infinity e Premium Online

Grande protagonista del panorama italiano è Infinity, la proposta di Mediaset per lo streaming on demand. Il servizio possiede di gran lunga il catalogo più corposo di tutto il mercato tricolore, caratterizzato anche da molti evergreen. Il prezzo di listino è di 6,99 euro al mese, in questi giorni in promozione a 4,99 per via dell’imminente Natale. Ma non è tutto poiché, proprio in occasione delle festività, la piattaforma ha lanciato un nuovo Infinity Pass: una tessera regalo da poco più di 29 euro, per accedere a sei mesi di streaming senza stress, per sé o per gli altri. Il pass è disponibile nei maggiori store d’elettronica, così come da Mondadori.

Infinity Pass

Infinity Pass (immagine: Infinity).

Come già accennato, il catalogo è ben nutrito: con la sottoscrizione si ha accesso a tutte le categorie dedicate al cinema, dai titoli drammatici ai comici, ma anche alle serie TV, ai cartoni animati per i bambini, alle fiction Mediaset e a una raccolta della migliore programmazione dei canali del gruppo. La piattaforma, inoltre, ciclicamente segna delle imperdibili esclusive: quest’estate è stata la volta della terza stagione di “Orange Is The New Black”, in contemporanea con gli Stati Uniti, mentre ora il titolo di culto è “The Big Bang Theory” con la nuova stagione sempre in contemporanea con l’altra parte dell’Atlantico. Di pochi giorni fa, inoltre, l’annuncio della disponibilità di molti titoli Warner Bros in qualità Super HD, in collaborazione con Samsung e gli smart TV dell’azienda sudcoreana.

Per gli utenti più esigenti, Mediaset ha da poco lanciato anche Premium Online, la piattaforma di streaming e on demand per approfittare di tutta la programmazione Premium anche sui dispositivi mobile, sui computer, su console, set-top-box e molto altro ancora. I clienti possono scegliere tra Serie TV, Cinema e Calcio, per oltre 6.000 titoli on demand e 18 canali in live streaming. Il tutto a un prezzo da 9 a 40 euro mensili, a seconda dei pacchetti acquistati. In questi giorni, inoltre, è prevista anche una prova gratuita di 15 giorni, tramite una modalità di attivazione via SMS.

Sky Online

Sky Online

Sky Online (immagine: Sky Online).

Sky Online è la proposta streaming di Sky Italia, pensato per chi non volesse o non potesse sottoscrivere un normale abbonamento alla TV satellitare del gruppo. La piattaforma è una delle più omogenee, poiché non include solamente film e serie televisive, ma anche lo sport e la possibilità di seguire in diretta alcuni canali del pacchetto SKY.

L’accesso si suddivide nei cosiddetti ticket: 9.99 euro per un mese di cinema sia on demand che dai canali live, 9.99 per uno di intrattenimento con serie TV e canali dal vivo, quindi lo sport con la possibilità di acquistare l’evento singolo oppure dei pacchetti promozionali relativi alla squadre del cuore o all’Europa League. Inoltre, sottoscritto l’abbonamento, è possibile accedere a delle promozioni personalizzate, quale l’abbinamento di cinema o intrattenimento a soli 7 euro aggiuntivi, qualora si fosse già in possesso di uno dei due ticket. Queste offerte, cicliche, spesso includono anche pacchetti davvero vantaggiosi. Per il Natale, inoltre, è stata lanciata la possibilità di fruire per trenta giorni del servizio a costo zero, quindi l’acquisto promozionale di Sky TV Box, un set-top-box di piccole dimensioni per godere subito delle produzioni del gruppo sul televisore di casa.

Oltre al già citato set-top-box, Sky Online presenta una buona compatibilità: il sistema è fruibile su computer con Microsoft Silverlight installato, quindi su iPad e alcuni tablet Android, console come Xbox 360, Xbox One, PS3 e PS4, nonché su alcune smart TV. L’abbonamento non prevede vincoli: in ogni momento, il cliente può decidere se rinnovare o disdire le offerte in corso.

Speciale: NowTV

I gratuiti

L’universo dello streaming italiano, non ultimo, si compone anche di molte e complete offerte gratuite. Non forse l’ideale per un regalo sotto l’albero, ma di certo un modo simpatico e originale per passare una serata insieme davanti al caminetto, magari abbellito con le calze per Babbo Natale.

Dplay

Dplay (immagine: Dplay).

La piattaforma più completa è quella del gruppo Discovery che, con DPlay, permette di accedere on demand alla quasi totalità delle programmazioni del Network, tra cui i titoli di punta di Real Time, DMax, Deejay TV, Focus e molti altri ancora. Il sistema garantisce l’accesso senza conti dal computer o da qualsiasi altro dispositivo abilitato alla riproduzione flash, oppure tramite l’apposita applicazione dedicata all’universo mobile. Di recente, inoltre, è stata lanciata una sezione Kids, con il grande intrattenimento d’animazione per i bambini.

Anche Mediaset dispone di una nutritissima piattaforma gratuita, VideoMediaset, accessibile sia dal computer che tramite l’apposita app mobile. Gli utenti potranno riguardare le registrazioni dei loro programmi preferiti, tra cui anche le fiction e la soap di culto “Il Segreto”, senza perdere mai un episodio dello show del cuore. Comodo e veloce, è la vera evoluzione 2.0 del vecchio videoregistratore. Medesima alternativa anche per Rai, sia su mobile che computer con Rai.TV, per rivedere per intero l’intera programmazione di Rai 1, Rai 2 e Rai 3, nonché i tanti canali tematici della TV di Stato.

Commenta e partecipa alle discussioni