QR code per la pagina originale

Dropbox chiude Carousel e Mailbox

Dropbox ha deciso di interrompere lo sviluppo di Mailbox e Carousel: le app verranno eliminate dagli store Apple e Google il 26 febbraio e il 31 marzo 2016.

,

Dropbox ha annunciato che Mailbox e Carousel verranno chiuse, rispettivamente, il 26 febbraio 2016 e il 31 marzo 2016. Le funzionalità dell’app che permette di gestire la propria galleria di foto verranno incluse nell’applicazione principale, mentre il client email non avrà nessun erede. L’azienda promette però nuove modalità di comunicazione e collaborazione su Dropbox.

Mailbox è probabilmente quella che mancherà di più agli utenti. La software house che ha sviluppato l’app, ovvero Orchestra, era stata acquisita a marzo 2013 per 100 milioni di dollari, circa un mese dopo la pubblicazione della versione per iOS. L’anno successivo è invece arrivata la versione Android. La principale caratteristica del client era la gestione dei messaggi di posta attraverso le gesture. Le stesse modalità sono oggi presenti in altre app, tra cui Google Inbox e Microsoft Outlook. L’ultimo aggiornamento risale al mese di luglio, quindi il suo abbandono era nell’aria.

Carousel doveva invece semplificare l’organizzazione e la visualizzazione delle foto conservata su Dropbox, ma l’azienda ha notato che la maggioranza degli utenti preferisce usare l’app principale. Lo scarso interesse ha spinto la software house ad interrompere lo sviluppo di Carousel. In questo caso, l’ultimo update risale al mese di settembre, ma non ci sono particolari novità rispetto alla versione iniziale del 2014.

Galleria di immagini: Dropbox Carousel: le immagini

Dropbox ha creato una pagina di FAQ per spiegare in dettaglio cosa succedere a Mailbox dal 26 febbraio. Tutte le foto di Carousel rimarranno sullo spazio di cloud storage, ma è necessario salvare quelle ricevute tramite conversazioni o albumi condivisi.

Fonte: Dropbox • Notizie su: ,
Commenta e partecipa alle discussioni