QR code per la pagina originale

Google Store: dentro Pixel C, fuori Nexus 6

Fa il suo debutto ufficiale su Google Store il nuovo tablet Pixel C, purtroppo non ancora acquistabile in Italia, mentre esce dal catalogo il Nexus 6.

,

Il tablet per la produttività di Google, il nuovo Pixel C, fa il suo debutto ufficiale sullo store di Mountain View. Il dispositivo è in vendita da oggi negli Stati Uniti (purtroppo non ancora in Italia), con prezzi a partire da 499 dollari per la versione con 32 GB di memoria interna per lo storage. Confermate dunque le voci di corridoio della scorsa settimana in merito ad un debutto del prodotto prima del Natale.

Chi lo desidera può acquistare la versione più capiente da 64 GB a 599 dollari e la tastiera fisica full QWERTY opzionale che lo trasforma in una sorta di piccolo laptop a 149 dollari. Il sistema operativo equipaggiato è Android 6.0 Marshmallow, mentre per quanto riguarda le specifiche tecniche sono presenti un display da 10,2 pollici con risoluzione pari a 2560×1800 pixel (308 ppi), processore NVIDIA Tegra X1 con GPU Maxwell, 3 GB di RAM, memoria interna da 32 o 64 GB per lo storage, altoparlanti stereo, quattro microfoni, modulo WiFi per la connettività, Bluetooth, GPS, fotocamera posteriore da 8 megapixel, sensore frontale da 2 megapixel e batteria da 34,2 Wh.

Non è dato a sapere quando Pixel C sarà messo in vendita anche nel nostro paese, ma su Google Store è già presente la pagina tradotta interamente in italiano, dunque il debutto potrebbe essere alle porte. Sarà interessante capire anche con quale rincaro il tablet verrà commercializzato in Europa.

Per un dispositivo di bigG che fa il suo esordio sul negozio online ufficiale, un altro abbandona la scena: è il caso del Nexus 6. Il phablet non risulta più disponibile all’acquisto, anche se gli interessati possono trovarlo senza alcuna difficoltà sugli store di terze parti, approfittando anche di sconti e promozioni in vista delle festività.

Galleria di immagini: Nexus 6, tutte le immagini