QR code per la pagina originale

SwiftKey Symbols, comunicazione con pittogrammi

SwiftKey Symbols è un'app per Android che permette di costruire frasi con diversi simboli, semplificando l'interazione con persone affette da autismo.

,

SwiftKey Symbols è la nuova app Android rilasciata dall’azienda londinese, nota per la sua famosa tastiera virtuale predittiva. Come si può intuire dal nome, le parole non vengono composte con i caratteri alfabetici, ma usando simboli che raffigurano soggetti, oggetti e azioni organizzate in specifiche categorie. Il tool è stato pensato principalmente per persone affette da disturbi dello spettro autistico.

L’idea di realizzare SwiftKey Symbols è nata nei primi mesi del 2015. Alcuni dipendenti dell’azienda hanno iniziato a sviluppare l’app, basata sulla tecnologia di predizione del linguaggio, in modo da semplificare le relazioni sociali con amici e familiari che hanno difficoltà di comunicazione e apprendimento. Sul mercato ci sono diversi tool che usano i pittogrammi per costruire una frase, ma sono troppo costosi (fino a 250 euro), mentre altri sono troppo lenti. L’applicazione di SwiftKey, invece, è gratuita e sfrutta il machine learning per suggerire il simbolo corretto.

La tecnologia predittiva permette inoltre di creare una sorta di vocabolario personalizzato per ogni utente, sulla base dei simboli più frequentemente utilizzati. Ciò semplifica e velocizza la comunicazione e l’esecuzione delle attività di routine. I suggerimenti dipendono ad esempio dall’ora del giorno e dal giorno della settimana. Se un bambino deve frequentare una lezione di musica alle 11 di martedì, SwiftKey Symbols mostrerà gli stessi simboli selezionati in precedenza alla stessa ora e allo stesso giorno.

Un esempio di frase costruita con i simboli: "Lavare le mani prima di mangiare".

Un esempio di frase costruita con i simboli: “Lavare le mani prima di mangiare”.

È possibile anche aggiungere le proprie immagini e usare la riproduzione audio, una feature speech-to-text che permette la lettura della frase costruita per un bambino con disabilità verbale. L’app verrà ulteriormente migliorata con l’aiuto dello staff della Riverside School.

Fonte: SwiftKey • Notizie su:
Commenta e partecipa alle discussioni