QR code per la pagina originale

Windows 10 Mobile, Redstone si avvicina

Dalla rete è emersa la prima build di Windows 10 Mobile Redstone che potrebbe arrivare molto presto nelle mani degli Insider

,

Gli utenti iscritti al programma Windows Insider potrebbero ricevere molto presto, non solo la prima build di Windows 10 Redstone per PC, ma anche per dispositivi mobile. La casa di Redmond si starebbe, dunque, preparando al prossimo step evolutivo di Windows 10 non solo per PC ma anche per tutti i nuovi smartphone che adottano la declinazione mobile del nuovo sistema operativo. All’interno di Buildfeed, un particolare servizio web che tiene traccia di tutte le build Windows, è stata, infatti, individuata la build 10.0.11082.1000.rs1_release.151210-2021 che fa parte del nuovo ramo di sviluppo di Redstone per Windows 10 Mobile.

Redstone non arriverà che il prossimo anno ma è assolutamente interessante vedere come Microsoft abbia già iniziato a lavorarci assiduamente. Gli iscritti al programma Windows Insider dovrebbero ricevere Windows 10 Mobile Redstone molto prima degli utenti “normali” per effettuare tutti i test del caso. Alcune indiscrezioni darebbero, inoltre, per imminente il rilascio di questa build contestualmente alla distribuzione della prima build anche per i PC. Difficile, oggi, immaginare cosa Redstone possa portare di nuovo sugli smartphone. Se sui PC è già noto che Redstone porterà le estensioni per Edge, ed una rivoluzione di Cortana, per gli utenti mobile è, oggi, solamente ipotizzabile che il prossimo step evolutivo di Windows 10 Mobile offra una maggiore integrazione tra mondo mobile e pc, ulteriori ottimizzazioni e tanto altro ancora.

Attraverso Redstone, Microsoft punta a fare un importante passo in avanti con lo sviluppo di Windows 10 offrendo agli utenti un’esperienza d’uso ancora più completa. Per scoprire cosa la casa di Redmond ha in serbo per i suoi utenti sarà necessario pazientare probabilmente solo poche settimane.

Fonte: Neowin • Immagine: The Verge • Notizie su: , ,