QR code per la pagina originale

Il 2015 secondo Google

Da Parigi sotto attacco al nuovo Star Wars: tutte le tendenze del 2015 fotografate da Google, sulla base delle ricerche effettuate online dagli utenti.

,

Lo hanno già fatto Facebook, Twitter e anche Bing: non mancava che Google. Il gruppo di Mountain View ripercorre il 2015 ormai agli sgoccioli attraverso le ricerche online degli utenti, mettendo in evidenza quelle che sono state le tendenze degli ultimi dodici mesi, gli argomenti più discussi e quelli che maggiormente hanno stimolato l’interesse della community online.

Google: il 2015 in Italia

Una precisazione: i trend sono stati individuati prendendo in considerazione i termini emergenti, ovvero quelli che hanno fatto registrare l’incremento più importante nel volume di ricerca e non quelli che hanno raccolto il maggior numero di ricerche in assoluto. Un criterio che, appunto, aiuta a fotografare le tematiche più calde dell’anno, senza l’interferenza di ciò che viene normalmente cercato dagli utenti. Focalizzando l’attenzione sull’Italia, la Top 10 include di tutto un po’: dai protagonisti del mondo dello spettacolo ai successi letterari, dai reality show alla cronaca internazionale.

  1. Pino Daniele;
  2. Grande Fratello;
  3. Isola dei Famosi;
  4. Parigi;
  5. Sanremo 2015;
  6. 50 sfumature di grigio;
  7. Miss Italia 2015;
  8. Expo;
  9. Charlie Hebdo;
  10. Valentino Rossi.

Se l’analisi fa riferimento esclusivamente ai personaggi, la classifica cambia e fanno la loro comparsa nomi come quello del Presidente della Repubblica e di alcune celebrità scomparse di recente.

  1. Pino Daniele;
  2. Valentino Rossi;
  3. Sergio Mattarella;
  4. Laura Antonelli;
  5. Maria Grazia Capulli;
  6. Rocco Siffredi;
  7. Monica Scattini;
  8. Gabriel Garko;
  9. Alice Sabatini;
  10. Pietro Mennea.

Ancora, gli italiani hanno cercato in massa il significato della parola “gender”, la ricetta della “marmellata ai fichi”, hanno preferito “follonica” come meta delle vacanze, si sono chiesti come preparare “le olive in salamoia” e dove trovare i biglietti per “Expo”.

Gli argomenti più cercati su Google nel corso del 2015

Gli argomenti più cercati su Google nel corso del 2015

Google: il 2015 nel mondo

Prendendo in considerazione gli interessi a livello globale, invece, il termine più cercato dell’anno è stato “Lamar Odom”, nome dell’ex cestista statunitense finito in coma nel mese di ottobre. Subito dietro “Charlie Hebdo”. Tra gli artisti musicali, Adele è stata quella più cliccata, mentre tra i prodotti elettronici iPhone 6S esce a testa alta dal confronto con il concorrente Samsung Galaxy S6.

Molto interessanti anche le pagine dedicate agli eventi del 2015 più significativi, con infografiche interattive (come quella raffigurata di seguito) che permettono di conoscere nel dettaglio cosa è stato cercato in relazione ad un avvenimento, in un determinato paese. Si scopre così che, in occasione degli attentati di Parigi, la domanda più frequente posta dalle persone nella capitale francese è stata “Chi sono i terroristi?”, mentre negli stessi minuti del 13 novembre il resto del mondo interrogava Google chiedendo “Cosa è successo a Parigi?”.

Le ricerche su Google relative agli attacchi di Parigi, in tutto il mondo

Le ricerche su Google relative agli attacchi di Parigi, in tutto il mondo

Fonte: Google Trend • Via: Google Blog Italia • Notizie su: ,
Commenta e partecipa alle discussioni