QR code per la pagina originale

Microsoft sulle tracce di Babbo Natale

Microsoft con NORAD per offrire alcune funzionalità dedicate a Windows 10 per il servizio web che permette di seguire il viaggio di Babbo Natale

,

Natale si sta avvicinando rapidamente e come ogni anno i bambini di tutto il mondo stanno aspettando impazientemente l’arrivo di Babbo Natale. Tradizionalmente i giovanissimi devono attendere la mattina del 25 dicembre per poter scoprire se Babbo Natale è passato anche da loro ma adesso, grazie alle nuove tecnologie, i ragazzi potranno seguire il lungo viaggio di Babbo Natale direttamente dal loro computer.

Come ogni anno, il NORAD (North American Aerospace Defense Command) utilizzerà i suoi sofisticati sistemi di monitoraggio per offrire a tutti la possibilità di seguire il viaggio di Babbo Natale dal Polo Nord sin dentro le case di tutti i bambini del mondo. Ma quest’anno, il NORAD offrirà alcune esclusive funzionalità a tutti gli utenti in possesso di un PC Windows 10 grazie alla collaborazione preziosa di Microsoft. All’interno del sito dedicato “NORAD Tracks Santa”, disponibile anche in lingua italiana, attraverso un’opzione dedicata, gli utenti che utilizzano il browser Edge potranno accedere ad alcune funzioni extra come un libro digitale da colorare in attesa dell’arrivo del 25 dicembre, un’ampia galleria di immagini delle città che Babbo Natale visiterà e l’integrazione con Cortana anche se questa funzione è limitata agli utenti in lingua inglese.

Trattasi, dunque, di una simpatica iniziativa di Microsoft che collaborando on il NORAD vuole rendere un po’ più speciale il Natale per tutti i suoi piccoli utenti. Da evidenziare che “NORAD Tracks Santa” offre a tutti, non solo il tracking del viaggio di Babbo Natale ma anche un calendario dell’avvento molto particolare, tanti mini giochi per ingannare l’attesa e tantissime altre piccole funzionalità natalizie tutta da scoprire.

Fonte: WinBeta • Immagine: Norad • Notizie su: , ,
Commenta e partecipa alle discussioni