QR code per la pagina originale

Microsoft vuole migliorare il programma Insider

Microsoft ha iniziato a contattare gli iscritti al programma Windows Insider per un sondaggio per preparare al meglio le novità del programma per il 2016

,

In queste ore, Microsoft sta contattando tutti gli utenti iscritti al programma Windows Insider per chiedere loro di partecipare ad un sondaggio realizzato per migliorare il programma che nel corso del 2016 riserverà interessanti novità. Il programma Windows Insider è stato assolutamente fondamentale per lo sviluppo di Windows 10. Grazie alla massiccia adesione di tester e di power user, la casa di Redmond ha potuto ricevere moltissimi feedback che le hanno permesso di sviluppare un sistema operativo davvero su misura degli utenti e rispettoso dell’obiettivo del CEO Satya Nadella di mettere davvero la persona al centro.

Ma come spiega Gabriel Aul all’interno del blog di Microsoft, è tempo di pensare al 2016. Per il futuro, la casa di Redmond ha già in programma molti progetti interessanti da destinare ai tester e che saranno svelati progressivamente con il rilascio di nuove build di Windows 10. Tuttavia, Microsoft punta a migliorare ulteriormente il programma Windows Insider e proprio per questo gli iscritti sono adesso chiamati a rispondere ad una serie di quesiti che serviranno alla casa di Redmond per affinare il programma ed a progettare nel migliore dei modi i suoi sviluppi futuri. Il sondaggio richiede al massimo 10-15 minuti per essere completato ed è disponibile in ben 20 lingue diverse in maniera tale che tutti gli Insider possono completarlo senza difficoltà.

Per iniziare a rispondere alle domande, gli Insider potranno collegarsi all’Hub Insider oppure seguire il link contenuto nell’email inviata da Microsoft.

Per ringraziare gli Insider per la compilazione del sondaggio, tutti coloro che vi parteciperanno e lasceranno un loro recapito email, concorreranno all’estrazione di un Surface Book.

Fonte: WinBeta • Immagine: FraWin • Notizie su: , ,
Commenta e partecipa alle discussioni