QR code per la pagina originale

Firefox supporta il player video HTML5 di Netflix

Firefox per Windows consente ora la riproduzione dei contenuti protetti di Netflix, mediante il suo player HTML5, quindi senza richiedere nessun plugin.

,

Ottima notizia per gli utenti Firefox che vogliono usare Netflix senza essere obbligati ad installare Silverlight: il player video HTML5 del popolare servizio di streaming supporta ora il browser di Mozilla. Per la visione di film e serie TV non sarà più necessario usare il plugin NPAPI di Microsoft. La novità è inizialmente riservata alla versione per Windows e successivamente verrà estesa ad altri sistemi operativi.

Circa un anno fa, Mozilla ha annunciato il supporto per le Encrypted Media Extensions (EME) che consentono la visualizzazione di contenuti protetti dai DRM (Digital Rights Management). La crescente diffusione dei servizi premium ha costretto la fondazione ad integrare il supporto per lo standard EME, anche se ciò comporta una chiara una violazione dei principi per i quali Mozilla ha lottato fin dalle sue origini. La riproduzione dei contenuti con DRM è possibile a partire da Firefox 38, ma solo ora Netflix ha aggiunto la compatibilità per il browser.

Per eseguire i video del servizio di streaming è necessario attivare il Content Decryption Module (CDM) di Adobe, selezionando la voce “Riproduci contenuti con DRM” nella pagina Contenuti del browser di Mozilla. Gli utenti potranno così utilizzare il player video HTML5 di Netflix, senza nessun plugin.

Oltre alle Encrypted Media Extensions, le Premium Video Extensions di HTML5 comprendono anche le Media Source Extensions (MSE), che attivano gli algoritmi adattativi per garantire una qualità ottimale in base alla larghezza di banda disponibile, e le Web Cryptography API (WebCrypto), che implementano le funzioni crittografiche usate dal protocollo client-server Message Security Layer di Netflix.

Speciale: Netflix

Notizie su: ,
Commenta e partecipa alle discussioni