QR code per la pagina originale

VideoLAN annuncia VLC per Chrome OS

La software house francese ha rilasciato VLC per Chrome OS: il player gratuito supporta tutti i formati audio e video delle versioni per altre piattaforme.

,

Il “coltellino svizzero” dei player multimediali è ora disponibile anche sul sistema operativo desktop di Google. Jean-Baptiste Kempf, Presidente di VideoLAN, ha annunciato VLC per Chrome OS, sviluppato riciclando buona parte del codice scritto per la versione Android. La web app, pubblicata sul Chrome Web Store, offre tutte le principali funzionalità già note agli utenti di altre piattaforme e ovviamente il supporto per tutti i formati audio/video.

Kempf spiega che VLC è un’applicazione nativa, in quanto sfrutta API di basso livello per gli output video e audio. VideoLAN usa principalmente i linguaggi C e C++ per scrivere il codice del player, quindi è praticamente impossibile effettuare il porting a JavaScript o altre tecnologie web. L’unica soluzione praticabile per la versione Chrome OS era finora una riscrittura completa usando PPAPI, NaCL e JavaScript, ma ciò avrebbe richiesto mesi di lavoro. Fortunatamente, Google ha annunciato Android Runtime for Chrome (ARC), una tecnologia che permette di eseguire applicazioni Android sul desktop all’interno di una sandbox.

Grazie ad ARC, VideoLAN ha riciclato il 95% del codice Android per ottenere VLC per Chrome OS. Chiaramente sono state apportate alcune modifiche e ottimizzazioni, ma lo sviluppo ha richiesto molto meno tempo. Queste sono dunque le principali funzionalità del player multimediale:

  • supporto per tutti i formati video, inclusi MKV e DVD ISO
  • supporto per tutti i formati audio, incluso FLAC
  • supporto per sottotitoli, da SRT a SSA, con auto-detection
  • database multimediale, riavvio della riproduzione, riproduzione degli stream locali e su Internet, inclusi i flussi adattativi come HLS e DASH
  • supporto per playlist, riproduzione accelerata, equalizzatore audio, sincronizzazione audio/video e decodifica audio/video accelerata in hardware

I test sono stati effettuati sul Chromebook Pixel e sul Chromebook 14 di HP, usando Chrome 48. Come le altre versioni, anche VLC per Chrome OS è gratuito e open source.

Fonte: Jean-Baptiste Kempf • Notizie su: