QR code per la pagina originale

Microsoft, novità per Outlook

Microsoft ha annunciato che a partire da gennaio 2016 lancerà alcune novità per Outlook.com ed Outlook on the Web

,

Microsoft, a partire dal prossimo gennaio 2016, intende portare due nuove funzionalità su Outlook.com e su Outlook on the Web. Suggested contacts (contatti suggeriti), è una funzionalità sviluppata per aiutare gli utenti a trovare i contatti giusti nel più breve tempo possibile, mentre “events from email” (eventi da un’email), punta ad offrire agli utenti la possibilità di aggiungere voli aerei a precisi appuntamenti del calendario.

Questa seconda funzionalità inizierà ad essere distribuita agli utenti Office 365 First Release a partire da gennaio 2016 ed a tutti coloro che hanno già migrato alla nuova versione di Outlook.com. Una distribuzione più ampia inizierà a partire dal prossimo marzo 2016. Poiché “events from email” sono memorizzati nei calendari degli utenti, essi appariranno automaticamente in tutte le versioni di Outlook (PC, Mac, iOS, Android e Windows Phone) che si connettono a Office 365 e / o ad Outlook.com. Tuttavia trattasi di informazioni private e dunque non appariranno agli utenti con cui saranno condivisi gli appuntamenti del calendario. Le prime compagnie aeree che offriranno un’integrazione dei voli con il calendario di Outlook saranno Expedia, Southwest Airlines, American Airlines, United Airlines, Delta Airlines e Alaska Airlines.

Per quanto concerne, invece, le funzioni smart per i contatti, gli utenti Office 365 le riceveranno per primi a gennaio. Tutti gli altri le avranno disponibili a partire da marzo. Microsoft sta anche progettando di rendere questa funzione disponibile come parte di Outlook per i PC, Outlook per Android e Outlook per iOS nel primo semestre del 2016. La casa di Redmond starebbe, invece, valutando un porting anche per la versione Mac di Outlook. Tutti i clienti di Office 365 “commerciali” che hanno accesso a Outlook sul Web (cioè tutti i piani Business, Enterprise e EDU) otterranno entrambe le caratteristiche.

Fonte: Microsoft • Via: ZDNet • Notizie su: ,
Commenta e partecipa alle discussioni