QR code per la pagina originale

Microsoft Surface Hub rimandato e più caro

Microsoft rimanda ancora una volta la distribuzione del nuovo Surface Hub e contestualmente rincara anche i prezzi di entrambe le versioni disponibili

,

Microsoft ha annunciato un nuovo ritardo per l’avvio della distribuzione del nuovo ed innovativo Surface Hub contestualmente ad un incremento di prezzo. Durante gli scorsi mesi, la casa di Redmond aveva evidenziato come il modello da 55 pollici sarebbe stato venduto al prezzo di 6.999 dollari, mentre la declinazione da 84 pollici al prezzo di 19.999 dollari. Nella serata di ieri, Microsoft ha “aggiustato” i prezzi verso l’altro. I Surface Hub costeranno, adesso, rispettivamente 8.999 dollari e 21.999 dollari.

Tuttavia, i clienti che gli avessero già in precedenza ordinati pagheranno il vecchio prezzo. La casa di Redmond dovrebbe iniziare le spedizioni del nuovo Surface Hub entro il Q1 2016 invece della data programmata del primo gennaio 2016. Si ricorda, comunque, che quando questo innovativo prodotto fu presentato, Microsoft si spettava di iniziarne le vendite già a luglio, ma a causa dell’alta domanda la messa in commercio è stata più volte rimandata. Ma se il ritardo nelle spedizioni è dipeso dalla forte domanda, meno chiaro è il perché di questo sensibile aumento di prezzi. La società, al riguardo, ha semplicemente affermato che trattasi del prezzo giusto per la categoria di questo prodotto votato alla produttività ed espressamente dedicato all’utenza business.

Il Surface Hub è stato presentato da Microsoft lo scorso gennaio ed è il successore del Perceptive Pixel. Trattasi di un enorme display touch sviluppato per supportare il tocco contemporaneo di più dita e di più stilo. Mosso dal sistema operativo Windows 10, Surface Hub è pensato per le imprese ed in particolare per le riunioni e le conferenze. Permette, dunque, l’interazione di più persone e supporta l’intero ecosistema di servizi Microsoft. Può quindi, per esempio, eseguire le app universali, tra cui Office, Skype for Business e OneNote.