QR code per la pagina originale

Nasce una nuova Tiscali

La Consob da il via libera alla fusione tra Tiscali ed Aria; nasce un operatore che offrirà connettività LTE sino a 50 Mbps

,

La Consob ha dato il via libera alla fusione tra Tiscali ed Aria da cui nasce una nuova società più forte e che si caratterizzerà per offrire soluzioni di connettività sia su rete fissa che su rete wireless. Il grande valore industriale del progetto risiede in particolare nell’integrazione dell’infrastruttura capillare di accesso in fibra di Tiscali con la rete di accesso wireless ad alta capacità di Aria: la società sarà, quindi, in grado di fornire in maniera efficiente l’accesso su rete proprietaria e servizi di connettività “Fixed Wireless Access” di alta qualità con capacità superiori a 50MB/s con LTE su frequenza 3.5Ghz, già ampliamente utilizzata da operatori giapponesi e cinesi e ormai consolidata nel mainstream tecnologico LTE, ed in prospettiva anche servizi “Mobile Data” ad altissima capacità.

La nuova Tiscali commercializzerà i prodotti di entrambi i Gruppi attraverso il brand Tiscali e vanterà una customer base di oltre 700 mila utenti su tutto il territorio nazionale. Inoltre, la combinazione degli asset delle due società consentirà un forte sviluppo commerciale sul mercato dei servizi ultrabroadband con particolare focus nelle aree di digital divide. Per Tiscali nasce, adesso, una nuova fase con interessanti prospettive per il futuro dopo alcuni anni “grigi”. Proprio per questo, Renato Soru Presidente e Amministratore Delegato di Tiscali, ha espresso grande soddisfazione per la conclusione positiva di questa operazione industriale.

Siamo orgogliosi per la conclusione della fusione con Aria S.p.A. Con questa operazione Tiscali rafforza la propria situazione patrimoniale, migliorando significativamente il profilo finanziario della società. Contemporaneamente, con questa integrazione, Tiscali rilancia la sua proposta industriale in un momento di grande opportunità, tecnologica e di mercato, per la realizzazione di una capillare rete di accesso Ultrabroadband al servizio della transizione digitale del Paese.

Infatti, grazie all’integrazione con Aria e all’utilizzo della sua importante risorsa di rete wireless, Tiscali potrà utilizzare al meglio la sua infrastruttura di rete fissa, estendendola fino a raggiungere direttamente i propri clienti e le necessità della PA digitale tramite la tecnologia Ultrabroadband wireless con un offerta di convergenza fisso, wifi e mobile innovativa ed oltremodo competitiva.

Fonte: Tiscali • Immagine: Quelsi Quotidiano • Notizie su: ,
Commenta e partecipa alle discussioni