QR code per la pagina originale

Samsung 2016: smartphone olografici e smart ring?

Due brevetti depositati da Samsung descrivono un futuristico smartphone con display olografico e un anello che controlla smart TV e altri dispositivi.

,

L’obiettivo di tutti i produttori è incrementare i profitti, portando sul mercato nuovi dispositivi che possano attirare la curiosità dei consumatori. Due brevetti depositati negli Stati Uniti svelano altrettanti gadget che Samsung potrebbe annunciare nel corso del 2016: uno smartphone olografico e uno smart ring. Il lancio del primo device sembra abbastanza vicino, dato che l’azienda coreana lavora sul progetto da oltre tre anni.

Microsoft, con il suo visore HoloLens, ha dimostrato che la tecnologia può essere sfruttata in diversi settori, non solo nei giochi. Il brevetto di Samsung descrive uno smartphone con display olografico 3D che permette di interagire con gli oggetti virtuali. L’immagine viene ottenuta mediante l’interferenza di impulsi luminosi con differenti lunghezze d’onda. Non è certo tuttavia che un simile dispositivo possa arrivare sul mercato.

Un secondo brevetto illustra il funzionamento di un accessorio denominato “smart ring“. L’anello immaginato da Samsung potrebbe essere utilizzato in combinazione con smartphone, tablet, smart TV e sistemi di home automation. Quando lo smartphone rileva l’anello, sullo schermo viene mostrato un menu con icone corrispondenti alle funzioni che possono essere controllate dallo smart ring.

Se viene impostato per controllare una smart TV, oltre a funzioni come accensione/spegnimento, cambio canale e volume su/giù, l’anello permette anche di comandare l’accensione/spegnimento delle luci nella stanza e l’apertura/chiusura delle tapparelle. Il dispositivo indossabile può inoltre interagire con Facebook per eseguire determinate operazioni. Non è possibile però stabilire se lo smart ring diventerà un prodotto reale.

Fonte: BusinessKorea • Via: Patently Mobile • Notizie su: ,
Commenta e partecipa alle discussioni