QR code per la pagina originale

Windows 10 su 180 milioni di PC

Microsoft aveva annunciato Windows 10 su oltre 200 milioni di dispositivi; di questi, 180 milioni sarebbero PC

,

Windows 10 è oggi installato su oltre 200 milioni di dispositivi. Pochi giorni fa, Microsoft annunciava questo importante traguardo raggiunto dalla sua nuova ed innovativa piattaforma software su cui sta investendo molte risorse e tempo. Tuttavia, Microsoft non aveva esplicitato con chiarezza questi 200 milioni di dispositivi effettivamente cosa fossero, se cioè tutti PC o un mix di diverse piattaforma hardware.

Grazie alla nota giornalista Mary Jo Foley, è possibile scoprire, invece, i numeri esatti di come è ad oggi declinato Windows 10. Secondo le fonti della giornalista americana, solitamente molto affidabili, sarebbero circa 180 milioni i PC dotati di Windows 10. 18 milioni, invece, sarebbero le console Xbox One dotate della nuova piattaforma della casa di Redmond. Infine, poco più di un milione sarebbero i terminali con installato Windows 10 Mobile, cioè la declinazione per smartphone di Windows 10. Numeri che se anche non ufficiali, corrispondono grossomodo a quanto annunciato complessivamente da Microsoft pochi giorni fa.

Dati che fanno intendere come siano comprensibilmente i PC a fare la “voce grossa” su Windows 10. 180 milioni di computer dal 29 luglio scorso è un ottimo risultato che mostra margini di crescita ancora maggiori grazie alle politiche di incentivo della casa di Redmond che puntano a spingere gli utenti ad effettuare l’upgrade. Inoltre, prodotti come il Surface Pro 4 o il Surface Book aiuteranno sensibilmente la società a far lievitare i numeri del sistema operativo.

Molto bene anche l’Xbox One sul cui risultato “pesa” il recente aggiornamento a Windows 10 che ha coinvolto tutte le console. Risultato, invece, ancora un po’ sottotono per Windows 10 Mobile anche se i nuovi terminali sono appena usciti sul mercato ed il rollout per i vecchi Lumia deve ancora incominciare.

Commenta e partecipa alle discussioni