QR code per la pagina originale

Facebook Mentions arriva su Android

Facebook annuncia la disponibilità di Mentions per gli utenti Android; anche gli influencer in possesso di un terminale Android potranno utilizzare l'app

,

Facebook Mentions è arrivato, finalmente, anche per tutti i dispositivi Android. Da quando l’applicazione ha fatto il suo debutto su iOS, migliaia di personaggi pubblici hanno usato l’app per connettersi e interagire con milioni di fan. Con l’aggiunta di Live, molti musicisti, atleti, attori, giornalisti e altre persone influenti hanno usato Mentions per condividere live i video con i propri amici.

Facebook Mentions è stata progettata, in buona sostanza, per i cosiddetti influencer, persone o aziende che creano molti contenuti con l’obiettivo di attirare verso una piattaforma social il maggior numero di utenti. Mentions per Android è stato testato su un gruppo di personaggi pubblici in tutto il mondo. Mentions aiuterà i personaggi pubblici che utilizzano Android a connettersi sempre più con i propri fan su Facebook. Facebook Mentions, si ricorda, come può far intuire il nome, permette di rimanere in contatto con i fan, seguendo le loro discussioni e intervenire direttamente nelle conversazioni. È possibile pubblicare aggiornamenti di stato, condividere video o foto, e avviare una sessione di domande e risposte con i fan. La funzionalità più interessante, introdotta da poco dal social network, è quella relativa alla possibilità di avviare uno streaming live per poter interagire con i fan. La gestione dello streaming ricorda molto quella di Periscope anche se più semplificata.

La declinazione Android di Facebook Mentions offre le medesime possibilità di quella per iOS. Grazie al supporto alla piattaforma di Big G, Mentions potrà, adesso, ampliare il suo bacino di utenze e soprattutto il suo utilizzo all’interno della piattaforma sociale.

Commenta e partecipa alle discussioni