QR code per la pagina originale

Microsoft aggiorna Windows 10 IoT Core

Microsoft ha aggiornato ed affinato ulteriormente Windows 10 IoT Core, la variante per le Internet of Things della sua nuova piattaforma software

,

Microsoft non si è limitata solamente ad aggiornare Windows 10 per PC ed a rilasciare le consuete patch di sicurezza all’interno dell’appuntamento mensile del Patch Tuesday, perchè ha anche provveduto a distribuire un nuovo aggiornamento di Windows 10 IoT Core, la nuova piattaforma dedicata alle Internet of Things. Anche in questo caso, l’update cumulativo porta la build del sistema operativo alla numero 10586.63, la medesima della declinazione per PC del sistema operativo della casa di Redmond.

L’aggiornamento si installerà automaticamente all’interno di Windows 10 IoT Core apportando ottimizzazioni all’esperienza d’uso degli utenti. In particolare, il change log fornito da Microsoft evidenzia miglioramenti alla stabilità ed all’esperienza d’uso della secure shell (SSH) di Windows 10 IoT Core e miglioramenti all’utilizzo di Windows Device Portal. Grazie al certosino lavoro di sviluppo di Microsoft sulla sua piattaforma dedicata alle Internet of Thing, in futuro potrebbero debuttare sempre più prodotti basati su di essa. Proprio al riguardo, di recente Microsoft ha stretto un accordo con Samsung per l’utilizzo di Windows 10 sui dispositivi legati all’ecosistema delle Internet of Things del produttore coreano.

Windows 10 IoT, nonostante sia una versione ridotta di Windows 10, presenta tutte le principali peculiarità del fratello maggiore per PC portando con se benefici soprattutto lato sicurezza aggiungendo supporti alla connettività machine-to-machine e machine-to-cloud. I dispositivi Windows 10 IoT potranno, così, dialogare perfettamente con tutti i servizi cloud come Microsoft Azure.

Da sottolineare, infine, che questa speciale declinazione di Windows 10 è offerta gratuitamente da Microsoft, questo per stimolare gli sviluppatori a prendere in considerazione questa piattaforma per realizzare i loro progetti legati al sempre più effervescente mercato delle IoT (Internet of Things). Al fine di sviluppare utilizzando Windows 10 IoT Core, gli sviluppatori sono tenuti ad avere un PC Windows 10 e Visual Studio 2015.

Fonte: WinBeta • Notizie su: , ,
Commenta e partecipa alle discussioni