QR code per la pagina originale

Apple Music: problemi di connessione al servizio

Piccoli problemi di connessione per Apple Music, lo streaming musicale di Cupertino: alcuni problemi segnalano l'impossibilità di ascoltare brani.

,

Problemi di connessione per Apple Music, la piattaforma di streaming musicale targata mela morsicata. Nelle ultime ore diversi utenti hanno segnalato disservizi, tra cui l’impossibilità di ascoltare in stream i propri brani preferiti o, ancora, la richiesta di sottoscrivere nuovamente un abbonamento. Al momento, si tratterebbe di down sporadici, a cui la società di Cupertino non ha ancora risposto con un comunicato ufficiale.

Il malfunzionamento sarebbe cominciato nelle prime ore del pomeriggio, fuso italiano, e al momento continuerebbe con degli episodi sporadici. Secondo quanto riferito dagli utenti coinvolti su Twitter, si sarebbe verificata una media inaccessibilità ad alcuni brani in catalogo, così come una disponibilità altalenante della stazione 24 ore su 24 Beats 1. Inoltre, sembra che ad alcuni clienti sia apparsa la scherma iniziale di Apple Music, con la richiesta di sottoscrivere un abbonamento, forse per l’impossibilità di connettersi ai server remoti e verificare le credenziali già in possesso.

Il sistema di tracking della piattaforma di Cupertino non mostra, al momento, nessun particolare avviso, fatta eccezione per un breve down di iTunes nelle prime ore della giornata. Come già anticipato, Apple non ha rilasciato pubblicamente un comunicato per informare gli utenti sulla questione, ma sembra che le problematiche stiano progredendo naturalmente verso una risoluzione spontanea.

Apple Music è la piattaforma di streaming musicale ideata da Apple nel corso dell’estate e lanciata lo scorso 30 giugno. Oltre alla possibilità di streaming on demand, il servizio include una radio 24 ore su 24, nonché la possibilità di interagire direttamente con i propri artisti preferiti, grazie al social network Connect. Stime pubblicate nel corso di questa settimana, inoltre, hanno svelato come Apple possa aver già raggiunto i 10 milioni di sottoscrittori paganti, esattamente la metà di Spotify, in soli sei mesi dall’apertura delle iscrizioni. Sempre secondo gli analisti, la piattaforma potrebbe eguagliare proprio Spotify entro la fine dell’appena inaugurato 2016.

Galleria di immagini: Apple Music su iOS 8.4

Commenta e partecipa alle discussioni