QR code per la pagina originale

Miitomo: la prima app mobile di Nintendo a marzo

La distribuzione della prima applicazione mobile firmata Nintendo (e sviluppata da DeNA) resta fissata per il mese di marzo e non subirà altri ritardi.

,

Sarò un 2016 ricco di appuntamenti importanti quello di Nintendo, l’anno della svolta se tutto dovesse andare secondo i piani. Dopo la nomina del nuovo presidente Tatsumi Kimishima (successore dello scomparso Satoru Iwata), la grande N si appresta a lanciare le sue prime applicazioni mobile. L’uscita iniziale resta fissata per il mese di marzo, quando sarà distribuita Miitomo.

Non si tratta esattamente di un gioco, piuttosto di un sistema basato sull’impiego dei Mii (i personaggi raffigurati negli screenshot di seguito) e dedicato principalmente alla comunicazione fra gli utenti. Un nuovo modo di interagire, secondo la grande N, che potrà essere sfruttato per rendere più divertenti e animate le conversazioni online. La notizia di oggi riguarda proprio la data di lancio, che non subirà ulteriori ritardi: la distribuzione di Miitomo prenderà il via tra circa due mesi, come previsto. Questa la descrizione dell’app fornita da Isao Moriyasu, presidente della software house DeNA che si è occupata dello sviluppo.

Miitomo pone maggiore enfasi sull’intrattenimento. Il processo di scoperta di nuovi aspetti riguardanti i vostri amici attraverso i Mii può essere molto divertente. Una caratteristica distintiva di Miitomo è quella che permette di configurare il proprio Mii in modo che somigli a se stessi. Comunicare con amici che sembrano loro nella vita reale è diverso rispetto a farlo tramite un sistema basato sul testo. Stiamo valutando l’idea di connettere il gioco con la lista degli amici su Facebook. Pensiamo possa essere divertente interagire con le persone con le quali non si comunica spesso.

Screenshot per Miitomo, la prima applicazione di Nintendo ad arrivare sui dispositivi mobile

Screenshot per Miitomo, la prima applicazione di Nintendo ad arrivare sui dispositivi mobile (immagine: Polygon).

Si ricorda che l’azienda, nei prossimi mesi, toglierà i veli anche a Nintendo NX, la sua console di prossima generazione che a quanto reso noto finora taglierà i ponti con il passato di Wii e Wii U, proponendo un’alternativa valida all’attuale strapotere di PlayStation 4 e Xbox One. Alcuni sviluppatori e publisher come Square Enix sono già al lavoro da tempo sulla piattaforma, per prepararne la line-up di lancio.

Commenta e partecipa alle discussioni