QR code per la pagina originale

Facebook entra nell’indice degli ascolti TV

Facebook entra negli indici d'ascolto della TV; Nielsen monitorerà tutte le discussioni del social network riguardanti la televisione.

,

Anche Facebook entra nel mirino di Nielsen. La società che si occupa di misurare gli indici degli ascolti televisivi ha, infatti, annunciato che inizierà a monitorare anche le conversazioni all’interno di Facebook che tratteranno di argomenti concernenti la TV. La televisione è sempre più social e Nielsen aveva già iniziato a monitorare i social network lanciando in passato il servizio “Nielsen Twitter TV Ratings” dedicato a rilevare le discussioni sul mondo della TV all’interno di Twitter.

Ora, l’azienda ha deciso di ampliare la sua analisi anche al mondo di Facebook e proprio per questo il suo servizio di analisi social muterà in “Nielsen Social Content Ratings“. Per la prima volta saranno disponibili dati relativi alle conversazioni sui contenuti televisivi che avvengono su Facebook, inclusi i post condivisi con gli amici oltre che quelli pubblici. Nielsen Social Content Ratings sarà disponibile in Italia entro la prima metà del 2016 come in tutti i mercati in cui è già presente Nielsen Twitter TV Ratings (USA, Australia e Messico). Successivamente le misurazioni di Nielsen Social Content Ratings saranno ampliate anche alle interazioni su Instagram.

Nielsen Social Content Ratings fornirà una misurazione standardizzata e indipendente delle metriche disponibili per i diversi social media e includerà: Social Media Authorship (post e tweet), Engagement (commenti, like, risposte, retweet, condivisioni), Reach (audience e impression), Demographics (sesso ed età).

Grazie a Nielsen Social Content Ratings, i broadcaster potranno valutare in maniera ancora più completa l’efficacia delle strategie di social engagement e cogliere al meglio la relazione tra attività sui social e fruizione televisiva. Agenzie e advertiser avranno a disposizione un nuovo strumento per implementare le proprie strategie di planning e buying, grazie a una misurazione omogenea e completa della Social TV su diversi social media.

Fonte: Nielsen • Via: The Next Web • Notizie su: ,
Commenta e partecipa alle discussioni