QR code per la pagina originale

Microsoft richiama i cavi alimentatore dei Surface

Microsoft ha ufficializzato la campagna di richiamo per la sostituzione dei cavi alimentatore dei Surface Pro; l'invio del nuovo cavo sarà gratuito.

,

Microsoft ha ufficializzato la campagna di richiamo per la sostituzione del cavo di alimentazione di alcuni Surface Pro che in alcune specifiche situazioni potrebbero surriscaldarsi. Contestualmente, la casa di Redmond ha fornito tutti i dettagli su come riconoscere i cavi difettosi e su come richiederne la sostituzione. Il nuovo cavo sarà, ovviamente, inviato gratuitamente agli utenti che ne faranno richiesta.

Rientrano nel richiamo i cavi di alimentazione CA per Microsoft Surface Pro, Microsoft Surface Pro 2 e dispositivi Microsoft Surface Pro 3 venduti prima del 15 luglio 2015. Il richiamo non si applica, invece, ai cavi di alimentazione per Microsoft Surface RT, Microsoft Surface 2, Microsoft Surface 3, per i dispositivi Microsoft Surface Pro 3 venduti dopo il 15 luglio 2015, per Microsoft Surface Pro 4 e per Microsoft Surface Book. Il cavo di alimentazione è il cavo rimovibile che collega l’alimentatore a una presa elettrica. Per ricevere il cavo di alimentazione CA sostitutivo non è necessario dimostrare alcun danno. Tuttavia, i modelli più recenti di Surface Pro 3 dispongono del cavo modificato. La seguente immagine mostra il cavo difettoso e quello, invece, corretto.

Surface Pro: ottenere il nuovo cavo alimentatore

Surface Pro: ottenere il nuovo cavo alimentatore (immagine: Microsoft).

Il cavo di alimentazione CA sostitutivo arriverà entro circa 4-6 giorni lavorativi dal momento della richiesta. Microsoft invita, inoltre, gli utenti a smettere di utilizzare il vecchio cavo ed a smaltirlo conformemente alle normative locali una volta ricevuto quello nuovo.

Per ottenere il nuovo cavo, la casa di Redmond ha approntato un sito con tutte le FAQ del caso e con tutte le indicazioni da seguire per ottenere la sostituzione. La procedura andrà eseguita totalmente online. In estrema sintesi, dopo aver effettuato il login con il proprio ID Microsoft, gli utenti dovranno solamente inserire l’indirizzo di spedizione, il modello di Surface Pro posseduto ed il suo numero di serie.

Al termine della procedura gli utenti riceveranno un’email con la conferma dell’ordine.

Commenta e partecipa alle discussioni