QR code per la pagina originale

Lenovo K5 Note, grande batteria e basso prezzo

Il Lenovo K5 Note è uno smartphone con schermo full HD da 5,5 pollici, telaio unibody in alluminio, lettore di impronte digitali e audio Dolby Atmos.

,

Dopo aver annunciato il K4 Note in India, appena 20 giorni fa, Lenovo ha svelato il K5 Note in Cina. Entrambi hanno uno schermo da 5,5 pollici, ma ci sono varie differenze in termini di design e componenti hardware. Nonostante l’uso di materiali più pregiati, il produttore cinese offre il nuovo modello ad un prezzo inferiore del suo predecessore. Vista la strategia commerciale di Lenovo, non è da escludere un possibile sbarco europeo sotto il brand Vibe (il K4 Note è un Vibe X3 Lite con 3 GB di RAM).

Il Lenovo K5 Note possiede un telaio unibody in alluminio (il K4 Note è in plastica), ma il nuovo smartphone non ha gli altoparlanti stereo frontali. La dotazione hardware comprende un display IPS da 5,5 pollici con risoluzione full HD (1920×1080 pixel), 2 GB di RAM e 16 GB di memoria interna, espandibile con schede microSD. Il processore è un octa core MediaTek Helio P10 a 1,8 GHz, un SoC di fascia media che troverà posto in molti dispositivi del 2016. La fotocamera posteriore da 13 megapixel possiede lenti con apertura f/2.2, PDAF e flash LED dual tone, mentre la fotocamera frontale da 8 megapixel integra lenti con angoli di 77,4 gradi.

La connettività è garantita dai moduli WiFi 802.11ac, Bluetooth 4.0, GPS e LTE (dual SIM). Il Lenovo X5 Note integra un chip audio compatibile con la tecnologia Dolby Atmos e un lettore di impronte digitali sulla cover posteriore. La batteria ha una capacità di 3.500 mAh e supporta la ricarica rapida con l’alimentatore da 5V/2A in dotazione. Le dimensioni dello smartphone sono 152×75,7×8,49 millimetri.

Il sistema operativo installato è Android 5.1 Lollipop con interfaccia Vibe UI che verrà aggiornato ad Android 6.0 Marshmallow. Il K5 Note è disponibile nei colori oro e argento a 1.099 yuan (circa 154 euro al cambio attuale).

Commenta e partecipa alle discussioni